Ticino, 12 novembre 2021

"Non ho nulla da dichiarare", ma nascondeva metanfetamina

 Un cittadino polacco residente in Germania è stato fermato al valico di Chiasso Brogeda con circa 80 grammi di metanfetamina nascosti nel trolley. Non convinti dalla dichiarazione "non ho nulla da dichiarare", i doganieri di Ponte Chiasso hanno effettuato dei controlli più approfonditi con l'ausilio del cane 'Anima' dell'unità cinofila.

È stato proprio il 'poliziotto' a quattro zampe a percepire la droga nascosta in una busta di plastica. L'uomo – si apprende – era ricercato in Italia per l'esecuzione di un ordine di carcerazione emesso nel 2014 dalla Procura di Bologna. 

Guarda anche 

Il Natale da TImask: ecco le mascherine Christmas Special Edition ’21! C'è anche la versione per bambini

Si avvicina il Natale e TImask lo celebra con due speciali mascherine a tema. Si tratta di mascherine chirurgiche di tipo IIR, sia per adulti che per ragazzi, con una fan...
06.12.2021
Ticino

Spacciavano cocaina tra il Ticino e l'Albania, otto in manette

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che, nell'ambito di un'inchiesta antidroga, il 1. dicembre 2021 tra Lugano, Giubiasco, Gambarogno e Asc...
06.12.2021
Ticino

Neve attesa in Ticino in settimana

Torna la neve in Ticino. Vanno in questa direzione le previsioni di MeteoSvizzera per la giornata di mercoledì 8 dicembre, festa dell'Immacolata Concezione. &q...
06.12.2021
Ticino

"Aiutiamo gli anziani a invecchiare con dignità"

Aiutare gli anziani a invecchiare con dignità. È questo l'obiettivo della petizione lanciata sulla piattaforma Change.org e denominata 'anziani, un pa...
04.12.2021
Ticino