Sport, 04 novembre 2021

Muore a 23 anni ex calciatrice per un malore. Due mesi fa il fratello era mancato allo stesso modo

Vittoria Campo è scomparsa all’improvviso: in estate era morto il fratello. Ora l’autopsia cercherà di capire le cause dell’arresto cardiaco

PALERMO (Italia) – È scomparsa all’improvviso, a 23 anni, Vittoria Campo, ex calciatrice del Palermo femminile, con cui aveva ottenuto la promozione in Serie B. Una morte e una storia dolorosissima per la famiglia che aveva perso due mesi fa l’altro figlio, Alessandro, di due anni più grande di Vittoria.
 
 
Una ragazza in salute e sportiva che si è sentita male ed è stata trasportata d’urgenza al pronto soccorso, dopo è deceduto poco dopo. La causa della morte è un arresto cardiaco.
 
 
Un destino davvero tragico, come quello del fratello Alessandro, trovato senza vita in estate
in seguito a un malore inaspettato, nonostante anche lui – così come Vittoria – godesse di buona salute. Per questo sulla morte della giovane stanno indagando i carabinieri. Con l’autopsia si cercherà di accertare se la morte sia stata provocata da un malore o se la ragazza abbia ingerito qualcosa che le ha procurato l’arresto cardiaco.
 
 
Stando a una prima ricostruzione, la madre la sera tardi sarebbe tornata a casa e aveva visto la figlia a letto. Pensava che stesse dormendo, ma poco dopo si è accorta che la ragazza non stava bene. Ma la corsa in ospedale è stata inutile, visto che un’ora dopo è deceduta.

Guarda anche 

Fra il serio e il faceto, i voti ai protagonisti della settimana mondiale

LUGANO - GUFI: e poi sono i tifosi ticinesi a gufare quando gioca l’Italia. Sentita questa: in piazza del Sole a Bellinzona, un ragazzo di origini italian...
05.12.2022
Sport

Argentina, ma che brividi... Olanda solida e concreta

DOHA (Qatar) - Alla fine, come previsto, passano Argentina e Olanda, che settimana prossima si ritroveranno di fronte nei quarti di finale. La rivincita della semifi...
04.12.2022
Sport

Svizzera al cardiopalma, ma agli ottavi ci andiamo noi

DOHA (Qatar) – Sarà Portogallo-Svizzera l’ottavo di finale che martedì ci farà tremare i polsi. Ancora una volta, insomma, la Svizzera si...
02.12.2022
Sport

Alé Svizzera: con coraggio e senza provocazioni

DOHA (Qatar) – Ci siamo. La partita che, al momento della definizione del calendario del Mondiale, era stata indicata come decisiva per le sorti della Nazionale a Q...
02.12.2022
Sport