Sport, 04 novembre 2021

Muore a 23 anni ex calciatrice per un malore. Due mesi fa il fratello era mancato allo stesso modo

Vittoria Campo è scomparsa all’improvviso: in estate era morto il fratello. Ora l’autopsia cercherà di capire le cause dell’arresto cardiaco

PALERMO (Italia) – È scomparsa all’improvviso, a 23 anni, Vittoria Campo, ex calciatrice del Palermo femminile, con cui aveva ottenuto la promozione in Serie B. Una morte e una storia dolorosissima per la famiglia che aveva perso due mesi fa l’altro figlio, Alessandro, di due anni più grande di Vittoria.
 
 
Una ragazza in salute e sportiva che si è sentita male ed è stata trasportata d’urgenza al pronto soccorso, dopo è deceduto poco dopo. La causa della morte è un arresto cardiaco.
 
 
Un destino davvero tragico, come quello del fratello Alessandro, trovato senza vita in estate in seguito a un malore inaspettato, nonostante anche lui – così come Vittoria – godesse di buona salute. Per questo sulla morte della giovane stanno indagando i carabinieri. Con l’autopsia si cercherà di accertare se la morte sia stata provocata da un malore o se la ragazza abbia ingerito qualcosa che le ha procurato l’arresto cardiaco.
 
 
Stando a una prima ricostruzione, la madre la sera tardi sarebbe tornata a casa e aveva visto la figlia a letto. Pensava che stesse dormendo, ma poco dopo si è accorta che la ragazza non stava bene. Ma la corsa in ospedale è stata inutile, visto che un’ora dopo è deceduta.

Guarda anche 

Il Lugano va, con Bottani in poppa

LUGANO – Evidentemente il KO di Berna è stato solo un episodio. Per carità, perdere in casa dell’YB ci sta, ma è anche vero che la sconfi...
06.12.2021
Sport

L’ex presidente Renzetti: “Paolo, un tecnico emotivo”

LUGANO - L’ex presidente Angelo Renzetti si gode qualche giorno di riposo nella sua Pescara, anche se conta di tornare in Ticino per la sfida odierna fra il Lu...
05.12.2021
Sport

Italia-Inghilterra e la tragedia sfiorata: “A Wembley poteva morire qualcuno”

LONDRA (Gbr) – Se sul campo è finita con la vittoria ai rigori dell’Italia, che poi ha alzato al cielo di Wembley il trofeo di campione d’Europa,...
05.12.2021
Sport

Tentava di curarsi dal covid con clisteri di candeggina: morto no vax

VIENNA (Austria) – Johann Biacsics, uno dei leader più ostinati e convinti dei no vax austriaci, è morto a causa del covid: a novembre era stato accom...
03.12.2021
Magazine