Svizzera, 28 ottobre 2021

Aveva ucciso un controllore di volo a Basilea, 10 anni dopo lo trovano su un sito di incontri cinese

Un cittadino francese di 45 anni sospettato di aver accoltellato a morte un suo collega il 27 aprile 2011 all'aeroporto di Basilea-Mulhouse è stato trovato su un sito di incontri cinese. L'autore dell'aggressione e la vittima stavano seguendo una formazione per diventare controllori del traffico aereo all'aeroporto di Basilea-Mulhouse. Al momento del crimine, il presunto colpevole viveva a Saint-Louis, in Francia, ed era in congedo per malattia da tre mesi a causa di problemi psicologici.

Dal giorno dell'omicidio l'uomo è scomparso per quasi dieci anni ed è stato identificato solo recentemente: un'unità speciale francese lo avrebbe scoperto su un sito di incontri cinese, come riportato dal giornale regionale francese "Midi Libre".

Tuttavia, l'uomo continuerà con tutta probabilità a rimanere un uomo libero: le autorità cinesi rifiutano di estradare il presunto assassino in Francia, come riportato dalle "Dernières Nouvelles d'Alsace". I negoziati per un trattato di estradizione tra la Francia e Hong Kong, dove si ritiene si trovi l'assassino., sono purtroppo falliti. La vedova del controllore di volo assassinato ha scritto una lettera al presidente francese Emmanuel Macron chiedendo al capo dello stato di permettere l'estradizione e il processo del sospetto.

Guarda anche 

Settimana della vaccinazione, il bus della Confederazione circolava illegalmente

Da più parti considerata un fallimento, la "settimana di vaccinazione" promossa dalla Confederazione potrebbe anche avere conseguenze giudiziarie. In cau...
08.12.2021
Svizzera

Zemmour: "Se vinco le elezioni, è l'inizio della riconquista"

Il candidato alle elezioni presidenziali francesi Eric Zemmour ha invitato migliaia di sostenitori domenica a partire per "riconquistare" la Francia, durante un...
06.12.2021
Mondo

"La Svizzera ci ha comprato i biglietti per venire in Francia"

Le autorità svizzere pagano i biglietti ai migranti affinchè se ne vadano più rapidamente ? È ciò che sostiene un gruppo di migran...
06.12.2021
Svizzera

Crivellò di colpi un conoscente in un bar, condannato a 16 anni di carcere

Il tribunale penale di Ginevra ha riconosciuto colpevole di omicidio (tra le altre cose) l'uomo che nel 2016 aveva sparato più volte ad un conoscente in una sa...
04.12.2021
Svizzera