Sport, 26 ottobre 2021

Da promessa del calcio a star del porno… è il più pagato in Gran Bretagna

Danny Mountain è cresciuto nelle giovanili del Southampton, era seguito da Chelsea, West Ham e Tottenham ma un infortunio a 16 anni ha cambiato la sua vita

LONDRA (Gbr) – Era una giovane e promettente promessa del calcio. Ora è diventato una star del porno. Quella più pagata in assoluto in Gran Bretagna. Danny Mountain, cresciuto nelle giovanili del Southampton e finito nel mirino di Chelsea, West Ham e Tottenham, a 16 subì un grave infortunio che lo costrinse a cambiare vita. Detto… fatto: ora è IL pornoattore per eccellenza in GB.
 
 
Nel corso della sua carriera ha girato più di 600 film e ha guadagnato oltre un milione di euro.
 
 
“Da bambino sognavo di diventare un calciatore famoso. Sfortunatamente non segnerò mai un gol per l’Inghilterra, ma questo non mi ha impedito di avere successo”, ha spiegato al “Daily Star”. Infatti, dopo aver detto addio al mondo del calcio, Mountain ha iniziato a lavorare come carpentiere, fino a quando non è stato scoperto da un talent scout di X-film a un’audizione per la sua ragazza. “Il suo agente voleva che entrasse nel porno, ma non era interessata. Le ha dato i dettagli di un provino a Londra e l’ho accompagnata”. Da lì la sua vita è cambiata.

Guarda anche 

“Collo distrutto ed ernia del disco: il mio corpo devastato dai film”: parola di pornoattrice

Non è la prima volta, e supponiamo che non sia neanche l’ultima, che una pornostar denuncia di avere problemi fisici a causa del suo lavoro. Di attrici penti...
06.12.2021
Magazine

Il Lugano va, con Bottani in poppa

LUGANO – Evidentemente il KO di Berna è stato solo un episodio. Per carità, perdere in casa dell’YB ci sta, ma è anche vero che la sconfi...
06.12.2021
Sport

L’ex presidente Renzetti: “Paolo, un tecnico emotivo”

LUGANO - L’ex presidente Angelo Renzetti si gode qualche giorno di riposo nella sua Pescara, anche se conta di tornare in Ticino per la sfida odierna fra il Lu...
05.12.2021
Sport

Italia-Inghilterra e la tragedia sfiorata: “A Wembley poteva morire qualcuno”

LONDRA (Gbr) – Se sul campo è finita con la vittoria ai rigori dell’Italia, che poi ha alzato al cielo di Wembley il trofeo di campione d’Europa,...
05.12.2021
Sport