Svizzera, 23 ottobre 2021

Tasse per il clima, da anni gli svizzeri pagano la benzina troppo cara

Da qualche tempo, la benzina e il diesel costano 2 centesimi in più al litro. La causa sono i requisiti climatici del Consiglio federale. Gli importatori di carburante sono quindi obbligati a compensare una parte delle emissioni di CO₂ derivanti dal consumo residuo di diesel e benzina attraverso progetti di protezione del clima in Svizzera o all'estero. I costi associati alla realizzazione di questi progetti possono essere passati ai consumatori, aumentando il prezzo del carburante, ricorda il "Tages-Anzeiger" nella sua edizione del venerdì.

Secondo il giornale svizzerotedeschi, gli importatori hanno compensato quasi il doppio delle emissioni di CO₂ necessarie tra il 2013 e il 2020. Di conseguenza, anche il prezzo del carburante è stato aumentato più del necessario. Invece di 2 centesimi al litro, il prezzo sarebbe dovuto aumentare solo di 0,8 centesimi al litro. In totale, stando al "Tages-Anzeiger", gli automobilisti svizzeri hanno pagato 650 milioni di franchi in eccesso.
/>
Interpellati, gli importatori negano di aver sovraccaricato i consumatori. Secondo loro, è difficile prevedere in anticipo le riduzioni di CO₂ generate dai progetti. Per questo motivo, sarebbe "normale" chiedere un prezzo maggiore al necessario onde evitare pagare penali per non aver incassato abbastanza.

Nel frattempo, si discute se queste ulteriori riduzioni di CO₂ possano essere accreditate per gli anni dal 2021 al 2024. Le organizzazioni ambientaliste chiedono che gli importatori possano ottenere l'accreditamento delle riduzioni delle emissioni di CO₂ solo dopo il 2020.

Il caso attuale ha anche riacceso il dibattito sul tetto di compensazione. Interpellato, il consigliere nazionale dell'UDC Albert Rösti sostiene che il fatto che gli automobilisti abbiano pagato troppo a causa delle misure di compensazione dimostra che il tetto dovrebbe essere di 1,5 centesimi al litro mentre, attualmente, gli importatori possono aumentare il prezzo del carburante fino a 5 centesimi al litro.

Guarda anche 

Veicoli pesanti: inaugurato il nuovo Centro di controllo

Un mese e mezzo fa in questo spazio del Mattino della Domenica avevo ricordato l’imminente apertura del Centro di controllo per veicoli pesanti (CCVP) a Giornico...
05.12.2022
Ticino

Una sberla a un ragazzo indisciplinato costa 200 franchi a una agente di sicurezza

Un'agente di sicurezza è stata condannata per aggressione nel tentativo di impedire a un giovane di attraversare i binari. I fatti si sono verificati lo scorso...
05.12.2022
Svizzera

Val Calanca, grossa frana distrugge la Cantonale

Una grossa frana è caduta questa mattina, attorno alle 6:30, in Val Calanca, distruggendo la strada cantonale che collega Castaneda e Buseno. Sul posto sono gi&...
04.12.2022
Ticino

Fra il serio e il faceto, i voti ai protagonisti della settimana mondiale

LUGANO - GUFI: e poi sono i tifosi ticinesi a gufare quando gioca l’Italia. Sentita questa: in piazza del Sole a Bellinzona, un ragazzo di origini italian...
05.12.2022
Sport