Mondo, 12 ottobre 2021

A Colonia le moschee potranno chiamare alla preghiera del venerdì

Camminando per la città tedesca di Colonia il venerdì sarà presto possibile sentire la chiamata alla preghiera del muezzin. Come annunciato dalla città il 7 ottobre, è stato lanciato un progetto pilota per un periodo di due anni: su richiesta e a certe condizioni, le comunità di moschee possono ora chiamare i loro fedeli alla preghiera del mezzogiorno del venerdì.

Per il sindaco Henriette Reker (senza affiliazione politica), questo progetto, in una città con una forte comunità turca e musulmana, è un "segno di accettazione reciproca della religione" così come un "impegno per la libertà religiosa protetta dalla Costituzione". Secondo quanto riferisce "Die
Welt", il municipio ha giustificato il progetto anche con il fatto che nella città, famosa per la sua cattedrale, le campane chiamano i cristiani alla preghiera.

"Quando sentiamo il richiamo del muezzin oltre alle campane della chiesa nella nostra città, dimostra che la diversità è apprezzata e vissuta a Colonia", afferma Reker. La chiamata è soggetta ad alcune condizioni: è consentita solo il venerdì tra le 12 e le 15, è limitata a cinque minuti e il suo volume deve essere adattato alla posizione della moschea. Inoltre, le comunità devono designare una persona di contatto per domande e reclami. Alla fine dei due anni, questo progetto pilota sarà valutato.

Guarda anche 

La Germania minaccia di sospendere l'acquisto di munizioni svizzere se non può esportarle all'Ucraina

La Germania minaccia di sospendere l'acquisto di munizioni prodotte in Svizzera se quest'ultima non permette la loro riesportazione verso l'Ucraina. Concretam...
01.11.2022
Svizzera

Greta Thunberg difende il nucleare: “Errore chiudere le centrali in Germania”

In un'intervista pubblicata martedì, l'attivista svedese Greta Thunberg ritiene che sarebbe meglio continuare a utilizzare le centrali nucleari attualme...
12.10.2022
Mondo

Lo strabismo delle femministe rossoverdi

In Svizzera le donne hanno scioperato per protestare contro le discriminazioni di ogni genere che subiscono nel mondo del lavoro, e per chiedere parità di diritti ...
11.10.2022
Opinioni

Massiccio guasto paralizza il traffico ferroviario nel nord della Germania, "è stato un atto di sabotaggio"

Il traffico ferroviario in buona parte del nord della Germania è rimasto paralizzato sabato mattina a causa di un guasto. Secondo le ferrovie tedesche, all'...
08.10.2022
Mondo