Mondo, 09 ottobre 2021

Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz si è dimesso

Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz si è dimesso sabato sera dopo essere stato coinvolto in uno scandalo di corruzione in cui era accusato di aver manipolato dei sondaggi a suo favore.

Kurz ha annunciato che consegnerà la cancelleria al ministro degli esteri Alexander Schallenberg.

Le autorità austriache hanno fatto irruzione negli uffici di Kurz e nel quartier generale del partito conservatore a Vienna mercoledì, con il sospetto che lui e la sua
cerchia ristretta abbiano sottratto fondi pubblici per corrompere sondaggisti e figure di spicco dei media in cambio di una copertura favorevole.

Le perquisizioni hanno segnato una significativa escalation dell'indagine di corruzione de pubblico ministero su Kurz, che già affronta una possibile incriminazione in un caso separato che coinvolge accuse di spergiuro relative alla testimonianza giurata che ha dato davanti a un'inchiesta parlamentare l'anno scorso.

Guarda anche 

Mario Draghi dà le dimissioni, ma Mattarella le rifiuta

Il Presidente del Consiglio italiano Mario Draghi ha annunciato mercoledì al Consiglio dei Ministri che presenterà le sue dimissioni giovedì sera....
15.07.2022
Mondo

Boris Johnson a un passo dalle dimissioni da capo del governo britannico

Boris Johnson si dimetterà da leader del Partito Conservatore giovedì stando alla BBC, mentre aumenta il numero di partenze nel governo. Il primo ministr...
07.07.2022
Mondo

La Prima ministra francese dà le dimissioni, ma Macron le respinge

Tira aria di crisi nel governo francese. A pochi giorni dalle elezioni legislative che hanno sancito la fine della maggioranza assoluta del partito di Emmanuel Macron nel...
21.06.2022
Mondo

"Zelenski è un assassino servo della NATO", giudice si dimette per delle affermazioni controverse

Un giudice argoviese si è dimesso dopo aver pubblicato su Internet affermazioni controverse sul presidente dell'Ucraina Volodomir Zelenski. "Zelenski &...
25.03.2022
Svizzera