Sport, 30 settembre 2021

Altro frontale con l’hand-bike: muore il “ciclista poeta”

Andrea Conti, vincitore di tre edizioni del Giro d’Italia, si stava allenando

VERONA (Italia) – È spirato in ospedale a Verona per le conseguenze del tremendo schianto avvenuto il 24 settembre mentre si stava allenando in vista della sua prossima gara: Andrea Conti, vincitore di tre edizioni del Giro d’Italia, non ce l’ha fatta dopo il frontale con un’auto che viaggiava sulla corsi opposta.
 
Il 51enne, noto anche come il “ciclista-poeta” (nelle occasioni pubbliche leggeva sempre alcuni suoi versi composti in dialetto veronese) si era sempre battuto per la sicurezza stradale. A 18 anni era rimasto vittima sulla medesima strada che gli è costata la vita, di un incidente che gli aveva causato una lesione cervicale, rimanendo tetraplegico.
 
Nel 2002 si era avvicinato allo sport, all’handbike che riusciva a spingere grazie a delle protesi speciali.

Guarda anche 

Invade la corsia di contromano e si scontra con un camion, un morto e un ferito

Nella notte tra lunedì e martedì, poco prima delle 2.40, sull'autostrada A3 tra Walenstad e Murg, nel canton San Gallo, un automobilista ha invaso la co...
28.09.2021
Svizzera

Tragedia in Supersport: morto in pista il cugino 16enne di Vinales

JEREZ DE LA FRONTEIRA – Dean Berta Vinales, pilota 16enne della Supersport, ha perso la vita dopo essere caduto durante gara-1 a Jerez. Lo spagnolo, cugino del pilo...
25.09.2021
Sport

Collisione tra un gruppo di motociclisti e un'altra moto causa 4 feriti e danni per 15'000 franchi

Un gruppo di circa 30 motociclisti ha terminato il suo giro a Emmen (LU) venerdì sera con cinque moto a terra e quattro feriti, di cui alcuni gravi. Una collisione...
25.09.2021
Svizzera

Automobilista rimane bloccato sui binari a Magliaso... e si accende una sigaretta

Un gentile lettore ci ha segnalato un curioso incidente avvenuto a Magliaso lunedì sera. Un automobilista è rimasto a bloccato tra le barriere del passaggio...
22.09.2021
Ticino