Sport, 16 settembre 2021

In fuga dall’Afghanistan e dai Talebani: la nazionale di calcio femminile trova riparo

La squadra è arrivata in Pakistan

ISLAMABAD (Pakistan) – In fuga dall’Afghanistan, in fuga dai talebani. In fuga dalle assurde regole che (tra le tante aberrazioni anche più gravi) vieteranno nuovamente lo sport alle donne. E così l’intera nazionale di calcio femminile dell’Afghanistan è arrivata in Pakistan con i familiari in cerca di un rifugio. In totale sono 115 le persone arrivate così in Pakistan, dove sono state accolte da un funzionario della Federazione calcistica pakistana.
 
 
Anche il ministro federale per l’informazione, Fawad Chaudhry, ha dato il benvenuto alla squadra: si spera che questo possa essere un nuovo inizio anche per lo sport afgano, soprattutto per quello femminile. I Talebani, infatti, sanno benissimo chi sono le giocatrici della Nazionale e in questi giorni erano sulle loro tracce: Khalida Popal, ex capitano della nazionale, ad esempio ha spiegato che temeva per la sua vita, perché la TV nazionale aveva citato alcune sue dichiarazioni in cui chiamava i Talebani il loro nemico.

Guarda anche 

Tifoso dell'Italia condannato per aver festeggiato "troppo" la vittoria nella semifinale degli europei

La vittoria dell'Italia contro la Spagna nella semifinale degli Europei di calcio il 6 luglio scorso ha portato ad una condanna penale a Martigny, nel canton Vallese....
16.10.2021
Svizzera

Un ex Lugano positivo al covid

SALERNO (Italia) – Il suo addio al Lugano, in direzione Empoli, non era stato esattamente idilliaco. C’erano stati alcuni battibecchi tra il giocatore, il suo...
17.10.2021
Sport

Calcio in faccia sul campo di 4a Lega: kosovaro condannato a 30 mesi di carcere, ma non espulso

GINEVRA – Vi avevamo raccontato nel 2018 di quanto avvenuto su un campo di calcio del Canton Ginevra, in occasione della sfida tra Versoix e FC Kosova: una vera e p...
15.10.2021
Sport

“È come se mi avessero tolto l’aria. 5 anni di squalifica… sono troppi”

LOCARNO – 5 anni di squalifica. Questa la decisione presa dalla Disciplinare della FTC nei confronti di Saverio Manfreda, reo dei fatti accaduti lo scorso mese dura...
14.10.2021
Sport