Svizzera, 07 settembre 2021

"No all'obbligo di vaccinazione", si andrà (probabilmente) a votare

I cittadini svizzeri, con tutta probabilità, saranno chiamati ad esprimersi su un'iniziativa popolare che intende vietare qualsiasi forma di discriminazione contro una persona che si rifiuta di sottoporsi a un trattamento medico.

"Le violazioni dell'integrità fisica o mentale di una persona richiedono il suo consenso. Se la persona interessata rifiuta di dare il suo consenso, non deve essere punita o subire danni sociali o professionali" recita così il testo dell'iniziativa popolare "Per la libertà e l'integrità fisica (STOP alla vaccinazione obbligatoria)" presentato lunedì da Richard Koller, presidente del Movimento Svizzero per la Libertà, l'associazione all'origine dell'iniziativa, al "Blick". Stando a Koller, le 100'000 firme necessarie perchè il testo sia sottoposto a votazione popolare è stato raggiunto.

L'iniziativa può sembrare contraddittoria, dato che si batte contro qualcosa che, fino ad oggi, non esiste: la vaccinazione obbligatoria. Tuttavia, il testo non si riferisce unicamente alla vaccinazione o al coronavirus, ma include qualsiasi trattamento medico e qualsiasi forma di discriminazione, incluso l'esclusione da determinati stabilimenti pubblici mediante il cosidetto certificato covid.

Koller aggiunge, sempre sul Blick, che l'iniziativa vieta anche eventuali discriminazioni di chi, in futuro, non voglia che siano inseriti o iniettati chip o codici digitali sotto la loro pelle.

Guarda anche 

Si andrà a votare sull'età pensionabile a 66 anni, riuscita iniziativa dei giovani PLR

Gli svizzeri saranno chiamati a votare sull'innalzamento dell'età pensionabile a 66 anni. La Cancelleria federale ha infatti comunicato di aver convalidato...
26.08.2021
Svizzera

I giovani PLR hanno depositano 145'000 firme per alzare l'età pensionabile a 66 anni

Una "alleanza liberale" guidata dai giovani PLR ha depositato venerdì la sua "iniziativa per la pensione" corredata da 145'000 firme. Gli i...
17.07.2021
Svizzera

Obbligo di vaccinazione per il personale curante in Svizzera, "non escludo questa possibilità"

Anche in Svizzera potrebbe essere introdotto l'obbligo di vaccinazione per il personale curante secondo il consigliere di stato Manuele Bertoli. "Non escludo que...
14.07.2021
Svizzera

L'UDC prepara due iniziative contro la SSR: diminuzione del canone radiotelevisivo e "redazioni meno di sinistra"

L'UDC starebbe preparando due iniziative contro la SSR, una che chiede una diminuzione del canone mentre un'altra si attacca alla composizione delle redazioni gio...
08.06.2021
Svizzera