Magazine, 05 settembre 2021

Anziana vince 500'000 Euro al Gratta e Vinci: il tabaccaio lo intasca e fugge

È successo a Napoli: l’anziana ha denunciato il tutto ai carabinieri che sono sulle tracce del ladro. Per il tagliando è stato chiesto il blocco

NAPOLI (Italia) – Sembra una barzelletta e invece no.. è la realtà. Come passare dalla gioia alla disperazione in un attimo. Chiedete all’anziana residente a Napoli che dopo aver vinto 500'000 Euro al Gratta e Vinci è tornata in tabaccheria per chiedere conferma della vincita e si è vista rubare il tagliando vincente dal proprietario dell’attività che si è dato alla fuga.
 
Ripetiamo, sembra una barzelletta e invece no.
L’episodio è stato denunciato ai carabinieri che ora sono alla ricerca del ladro, mentre per il biglietto vincete è stato chiesto il blocco immediato.
 
Stando al racconto, la donna avrebbe consegnato il Gratta e Vinci a un dipendente che ne ha validato la vincita con un dispositivo elettronico. Per conferma avrebbe mostrato il biglietto a uno dei titolari della tabaccheria che se l’è infilato in tasca ed è fuggito a bordo del suo scooter.

Guarda anche 

Non vaccinata a 37 anni muore di covid. La madre: “Sono pentita”

NAPOLI (Italia) – Si chiamava Giusy Barbato ed è morta a Napoli a 37 anni di covid: non era vaccinata. “Non siamo contro il vaccino, ma avevamo paura&r...
06.01.2022
Magazine

Mangia sushi: a 15 anni muore 9 giorni dopo!

NAPOLI (Italia) – Una serata e una cena con gli amici che, 9 giorni dopo, si è trasformata in tragedia. È quanto accaduto a Luca Piscopo, 15 anni di S...
16.12.2021
Magazine

Elezioni comunali in Italia: Milano e Napoli al centrosinistra, ballottaggio a Roma

Domenica e lunedì gli italiani si recavano alle urne per eleggere i loro rappresentanti in diverse grandi città. A Milano, il sindaco uscente di centrosinis...
05.10.2021
Mondo

GALLERY – Gratta e Vinci rubato: la rete di scatena con i meme

NAPOLI (Italia) – La vicenda del Gratta e Vinci rubato dal tabaccaio Gaetano Scutellaro all’anziana signora che aveva appena vinto 500'000 Euro continua a...
10.09.2021
Magazine