Magazine, 23 agosto 2021

Rifiuta di fare sesso: marocchino accoltella la moglie

Il 42enne è poi fuggito prima di essere arrestato in Puglia. Nella sua auto ritrovata anche soda caustica

CANOSA (Italia) – Un 42enne marocchino è stato arrestato dalla polizia italiana dopo aver accoltellato al volto la moglie 24enne perché si era rifiutata di avere un rapporto sessuale. Con lo stesso coltello da cucina, poi, le ha tagliato i capelli ed è fuggito. 
 
 
Il 42enne una volta fermato non ha negato i fatti e nella sua auto è stata trovata della soda caustica. La donna, sua connazionale, è stata operata.
 
 
L’uomo ha accoltellato la moglie il 17 agosto e poi è scappato per 50 km, prima di essere arrestato dalla polizia. Ad avvertire la forze dell’ordine sono stati i vicini, spaventati dalle urla della donna.

Guarda anche 

Maschera di Dalì e mitra in mano: erano due minorenni che giocavano a spaventare i passanti

ORBETELLO (Italia) – “La Casa di Carta” è ormai diventato un must un po’ per gli utilizzatori di Netflix di tutte le età, ma evident...
14.09.2021
Magazine

Donna accoltellata dal figlio durante una lite nel canton Argovia

Venerdì 10 settembre, verso 7.45 del mattino, la polizia argoviese e i servizi di soccorsi sono stati chiamati a intervenire in una casa a Erlinsbach, nel canton A...
10.09.2021
Svizzera

Chi si rivede: la Nazionale torna a Lugano

LUGANO – A distanza di 3 anni la Svizzera tornerà a Lugano. Questa volta non con Vladimir Petkovic in panchina, ma con Murat Yakin, e lo farà in vista...
07.09.2021
Sport

Rifugiato afghano ferisce gravemente una giardiniera a Berlino, "infastidito nel vedere una donna lavorare"

Un rifugiato afghano ha aggredito sabato una donna che stava lavorando in un parco di Berlino. Secondo quanto riferito, l'uomo era infastidito dal fatto che una donna...
06.09.2021
Mondo