Magazine, 23 agosto 2021

Rifiuta di fare sesso: marocchino accoltella la moglie

Il 42enne è poi fuggito prima di essere arrestato in Puglia. Nella sua auto ritrovata anche soda caustica

CANOSA (Italia) – Un 42enne marocchino è stato arrestato dalla polizia italiana dopo aver accoltellato al volto la moglie 24enne perché si era rifiutata di avere un rapporto sessuale. Con lo stesso coltello da cucina, poi, le ha tagliato i capelli ed è fuggito. 
 
 
Il 42enne una volta fermato non ha negato i fatti
e nella sua auto è stata trovata della soda caustica. La donna, sua connazionale, è stata operata.
 
 
L’uomo ha accoltellato la moglie il 17 agosto e poi è scappato per 50 km, prima di essere arrestato dalla polizia. Ad avvertire la forze dell’ordine sono stati i vicini, spaventati dalle urla della donna.

Guarda anche 

Viola l'isolamento per prestare soccorso a un motociclista ferito, viene multata

Il 23 aprile 2020, in pieno primo lockdown, una 56enne abitante di Ospedaletto Euganeo, comune italiano nei pressi di Padova, si trovava a casa in isolamento a causa d...
21.01.2022
Mondo

Rinviato a giudizio per abuso di ufficio il sindaco italiano che ce l'aveva con Norman Gobbi

Il sindaco del comune italiano di Lavena Ponte Tresa Massimo Mastromarino dovrà comparire in tribunale per rispondere a accuse di abuso di ufficio. Come riferisce ...
11.01.2022
Mondo

In Italia obbligo di vaccinazione per gli over 50

Il governo italiano, confrontato a un forte aumento del numero di infezioni da Covid-19, ha deciso mercoledì di rendere la vaccinazione obbligatoria per tutte le p...
06.01.2022
Mondo

O ti vaccini o non giochi: l’Italia fa sul serio con i professionisti

ROMA (Italia) – Mentre Omicron continua a dilagare e a far registrare numeri record di contagi, anche grazie a un numero incredibile di tamponi effettuati, e dalle ...
30.12.2021
Sport