Magazine, 23 agosto 2021

Rifiuta di fare sesso: marocchino accoltella la moglie

Il 42enne è poi fuggito prima di essere arrestato in Puglia. Nella sua auto ritrovata anche soda caustica

CANOSA (Italia) – Un 42enne marocchino è stato arrestato dalla polizia italiana dopo aver accoltellato al volto la moglie 24enne perché si era rifiutata di avere un rapporto sessuale. Con lo stesso coltello da cucina, poi, le ha tagliato i capelli ed è fuggito. 
 
 
Il 42enne una volta fermato non ha negato i fatti
e nella sua auto è stata trovata della soda caustica. La donna, sua connazionale, è stata operata.
 
 
L’uomo ha accoltellato la moglie il 17 agosto e poi è scappato per 50 km, prima di essere arrestato dalla polizia. Ad avvertire la forze dell’ordine sono stati i vicini, spaventati dalle urla della donna.

Guarda anche 

Inghilterra-USA, anno 1950: la brutta figura dei “maestri”

LUGANO - La sorprendente sconfitta dell’Argentina contro l’Arabia Saudita ai Mondiali del Qatar conferma, semmai ce ne fosse bisogno, che nel calcio come...
01.12.2022
Sport

Braccio di ferro tra Francia e Italia sui migranti

La Francia ha accettato, “a titolo eccezionale”, lo sbarco dei migranti a bordo della nave Ocean Viking, che da due settimane aspetta al largo dell'Ita...
11.11.2022
Mondo

Coppia violenta condannata per aver accoltellato un cameriere in un ristorante

Un uomo di 37 anni e sua moglie di 30 anni hanno dovuto rispondere di vari atti violenti martedì presso il tribunale distrettuale di See-Gaster a Jona (SG). I d...
28.10.2022
Svizzera

Giorgia Meloni ufficialmente nominata Premier d'Italia

La leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni è stata incaricata di formare un governo dal Presidente Sergio Mattarella, ha annunciato il segretario general...
21.10.2022
Mondo