Magazine, 22 agosto 2021

Pubblico troppo vicino al palco: fermato il concerto di Gué

I carabinieri hanno interrotto il concerto del rapper e hanno multato il locale dove si stava esibendo

LAMEZIA TERME (Italia) – In piedi, vicinissimi al palco, in tanti senza mascherina a cantare e ballare le canzoni di Gué Pequeno. E così il concerto è stato interrotto dai carabinieri di Lamezia Terme: il tutto è successo a Gizzeria, in provincia di Catanzaro.
 
 
I militari hanno trovato che tantissimi partecipanti alla serata avevano lasciato il posto a sedere, che era invece obbligatorio, per ballare a ridosso del palco. Dopo lo stop all’esibizione è arrivata anche la sospensione delle attività del locale pubblico per cinque giorni con la contestazione ai responsabili della violazione delle prescrizioni anti Covid.
 
 
I proprietari del locale hanno anche subìto una sanzione amministrativa per il mancato rispetto delle prescrizioni imposte dalla normativa che stabilisce di mantenere il distanziamento fisico.

Guarda anche 

Ancora manifestazioni contro il certificato covid, in migliaia a Berna e Bienne

Migliaia di persone si sono riunite giovedì sera a Berna e Bienne (BE) per protestare contro l'estensione del certificato Covid. Secondo quanto si vede sulle r...
17.09.2021
Svizzera

Leader dei no-vax: muore a 57 anni!

HOLON (Israele) – “Non arrendetevi, lo Stato usa metodi coercitivi criminali con noi. Vogliono spazzarmi via”. Sono state praticamente le ultime parole ...
16.09.2021
Magazine

Oltre 200'000 firme contro i test covid a pagamento

Una petizione online sul sito Campax ha raccolto oltre 200'000 firme in poco più di un giorno dopo che, da lunedì, presentare il certificato Covid &egra...
14.09.2021
Svizzera

Condannati per una partita di calcio in violazione delle regole covid

Un partecipante ad una partita di calcio, tenutasi il 21 maggio 2020 a Losanna, è stato appena condannato per aver violato le regole anti-covid. In precedenza, alt...
12.09.2021
Svizzera