Ticino, 02 agosto 2021

"Pazienza esaurita verso i molinari"

“Ieri sera in Piazza della Riforma è andata in scena l’ennesima dimostrazione, non che ve ne fosse alcun dubbio o bisogno, che i molinari farebbero meglio a cambiare città perché a Lugano la pazienza si è esaurita”. Inizia così il comunato del Gruppo Lega in consiglio comunale in merito ai fischi nei confronti della municipale Karin Valenzano Rossi in occasione dell’allocuzione del primo di agosto.

La Lega definisce “dittatoriale” l’atteggiamento avuto dai contestatori.“Oltre a non avere alcun rispetto per le istituzioni non ne hanno avuto nemmeno verso coloro che ieri sera erano in piazza per festeggiare il Natale della Patria e godersi la serata”.

Secondo il Movimento di Via Monte Boglia, chi ha fischiato ha mostrato “maleducazione e poco senso civico” e auspica“un comunicato di sostegno nei confronti della propria municipale e della festa della nostra Patria macchiata da questi gesti di disprezzo” da parte degli altri partiti in consiglio comunale.

 

Guarda anche 

'Cartellino rosso' per Locarno e Semine: arbitri in "protesta" fino al 10 ottobre

Gli arbitri non ci stanno e alzano la voce. Fino al prossimo 10 ottobre, Locarno e Semine non disporranno di arbitri a disposizione per le partite. La decisione &ndash...
20.09.2021
Ticino

Legittima difesa: dalla parte delle vittime

Il prossimo 26 settembre i cittadini dovranno votare, per la seconda volta, sull’iniziativa popolare «Le vittime di un’aggressione non devono pagare i c...
19.09.2021
Ticino

Di notte, con la musica e senza rispetto: rave illegale a Villa Saroli

Il Comando della Polizia città di Lugano comunica che la notte del 17 settembre, agenti della Polizia Città di Lugano hanno dovuto intervenire poco dopo la ...
19.09.2021
Ticino

Rissa tra Semine e Locarno, incontro sospeso

 Il big match di Terza Lega tra Semine e Locarno finisce...in rissa. Una violenta lite sfociata in una maxi rissa si è registrata nel secondo tempo tra il ...
19.09.2021
Ticino