Svizzera, 21 luglio 2021

Due ladri scoperti perchè sono fuggiti prendendo l'autostrada... in bicicletta

Martedì, poco prima dell'alba, due ciclisti che stavano viaggiando sull'autostrada A4 vicino a Cham (ZG) sono stati segnalati al centro di controllo della polizia di Zugo. Quando sono riusciti a rintracciare e raggiungere i due ciclisti, questi hanno subito abbandonato le loro biciclette e sono fuggiti dopo aver scavalcato una recinzione. I due sono poi fuggiti nei boschi adiacenti in direzione di Knounau (ZH),
dove la polizia di Zurigo ha riuscito ad arrestare uno di loro, un algerino di 32 anni.

Accanto alle due biciclette abbandonate, ha trovato il bottino dei due uomini, tra cui smartphone, occhiali da sole e vari accessori elettrici. Erano il frutto di una rapina a una proprietà a Urdorf (ZH). Il secondo uomo è ancora ricercato, ha detto la polizia cantonale di Zugo in un comunicato.

Guarda anche 

Litiga con un ciclista al semaforo e poi lo investe di proposito

Un automobilista ha investito deliberatamente un ciclista che era a terra a Winterthur, nel canton Zurigo, dopo aver avuto con lui un'accesa discussione. Quest'ul...
10.07.2024
Svizzera

Si fingono una squadra di pallavolo professionista per poter entrare in Svizzera

Succede regolarmente che degli atleti professionisti scompaiano nel nulla durante una competizione internazionale. Lo scorso dicembre, due giocatori di pallamano camerune...
07.07.2024
Svizzera

Espulso dalla Svizzera per aver abusato della figlia di 10 anni e di una sua coetanea

Un cittadino serbo residente nel canton Zurigo è stato condannato per aver abusato sessualmente della figlia di 10 anni e di una sua amica coetanea, nello stesso l...
29.06.2024
Svizzera

L'esplosione di un impianto fotovoltaico distrugge una casa e ferisce gravemente una donna

Giovedì intorno alle 11 è avvenuta un'esplosione nella cantina di un edificio nel comune di Kappel am Albis, nel cantone di Zurigo. Sotto la pressione d...
29.06.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto