Svizzera, 20 luglio 2021

Aveva causato un incidente in cui morì un passeggero, condannato a 5 anni di carcere

Un automobilista residente nel canton Zurigo dovrà scontare più di 5 anni di carcere per aver causato un incidente in cui morì uno dei passeggeri con cui stava viaggiando e un'altro rimase gravemente ferito.

Come riporta "20 minuten", i fatti risalgono a novembre 2017. L'allora 19enne stava tornando da una festa a Zurigo. Era ubriaco con l'1,14 per mille di alcol nel sangue. Sulla A4 vicino a Humlikon (ZH), a un certo punto ha cercato di sorpassare un camion in un'area di sosta. Quando è entrato nella A4, la sua Fiat ha sbandato e si è schiantata contro il rimorchio del camion e poi contro un'auto in arrivo (nella foto sopra è ritratto l'incidente in questione).

Secondo il presidente del tribunale l'uomo, oggi 23enne, aveva deliberatamente creato un pericolo per la vita dei tre occupanti del veicolo. "L'imputato ha agito in
modo insensato con questa manovra di sorpasso".

Il procuratore durante il processo ha chiesto 6 anni e 7 mesi di carcere sostenendo che il conducente aveva accettato il rischio di un grave incidente con la sua manovra di sorpasso: "L'eccesso di velocità era eccessivo, imprudente e fatalmente pericoloso".

L'imputato stesso non ha negato la sua colpa, ma non ha fatto alcun commento sull'incidente. "Mi manca molto il mio amico", ha detto durante il processo. L'uomo, che di mestiere curiosamente fa l'autista e che fra pochi diventerà padre, si sta già sottoponendo a un trattamento psicologico per affrontare la situazione. Stando al suo avvocato quanto successo sarebbe omicidio colposo e chiede quindi un alleggerimento della pena il che lascia intendere che verrà presentato un ricorso e la pena potrebbe non essere ancora definitiva.

Guarda anche 

Un predicatore islamico condannato per frode e razzismo non dovrà lasciare la Svizzera

Il predicatore islamico Abu Ramadan non dovrà lasciare la Svizzera, nonostante una condanna di espulsione in primo grado. Lo ha deciso venerdì l'Alta Co...
15.06.2024
Svizzera

La madre accusata di aver ucciso la figlia di 8 anni condannata all'ergastolo

La madre residente nel canton Berna accusata di aver ucciso la figlia di 8 anni passerà il resto della sua vita in carcere. "Ci auguriamo che questa bambina a...
14.06.2024
Svizzera

Spara a un gatto che l'ha morso, in tribunale viene assolto

Lo scorso settembre, un ottantenne residente nel canton San Gallo si stava rilassando nel suo giardino quando il gatto di sua figlia gli salì in grembo. Mentre l&#...
11.06.2024
Svizzera

Licenziare un lavoratore in malattia non è per forza illegale, secondo il Tribunale federale

Il Tribunale Federale (TF) ha recentemente preso una decisione che, in alcuni casi, pregiudica la tutela dei dipendenti contro il licenziamento durante il congedo per mal...
09.06.2024
Svizzera

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto