Sport, 19 luglio 2021

Tempo effettivo, espulsioni temporanee e cambi illimitati: il calcio diventa come l’hockey?

La FIFA sta studiando cambiamenti epocali per quanto riguarda il regolamento

ZURIGO – La FIFA è pronta a guardare avanti, al futuro, e si sta attrezzando per alcune sostanziali modifiche al regolamento del calcio. Non piccole modifiche, ma un vero e proprio stravolgimento che verrà testato in questi giorni alla Future of Football Cup, un torneo per squadre U19.
 
 
In ogni caso questi cambiamenti dovranno poi essere approvati dall’Ifab (International Football Association Board), per poter essere adottati nel mondo professionistico.
 
 
Ad esempio: non si giocheranno più due tempi da 45’, ma da 30’. Niente più recuperi, ma si parlerà di gioco effettivo, col cronometro che si ferma ogni volta che il gioco viene
interrotto. Non ci saranno più tre cambi a partita, o cinque come nell’ultimo anno e mezzo, ma illimitati. Ovviamente questa regola e quella precedente andrebbero di pari passo per evitare perdite di tempo. I cartellini gialli diventerebbero delle espulsioni temporanee di 5’. Le rimesse laterali, come avviene nel futsal, verrebbero effettuate con i piedi. Mentre in occasione di corner, calci di punizione di seconda e rimesse laterali verrebbe meno l’obbligo di passare la palla a un compagno: chi si occuperà della battuta potrà toccare la palla anche per se stesso.
 
 
Cambiamenti davvero epocali che cambierebbero, e non di poco, le regole dello sport di squadra per antonomasia.

Guarda anche 

“Africani e vanno a trans”: il coro razzista dell’Argentina. Francia furiosa

BUENOS AIRES (Argentina) – Domenica scorsa l’Argentina, battendo per 1-0 la Colombia al supplementare, ha conquistato la seconda Copa America consecutiva. Ovv...
18.07.2024
Sport

“Lascio lavatrici, palloni e tute per passare a camper e tricicli”

LOCARNO - Bruno Walther è un personaggio d’altri tempi. Uno di quelli che non si possono replicare, nemmeno se inventassero la macchina per la clon...
18.07.2024
Sport

Ciao Svizzera: Shaqiri saluta la Nazionale

LUGANO – La notizia non giunge del tutto inaspettata, ma ora è diventata ufficiale: dopo 14 anni, Xherdan Shaqiri non vestirà più la maglia del...
15.07.2024
Sport

La Spagna gioca, l’Inghilterra meno: la Roja sul tetto d’Europa

BERLINO (Germania) – Dopo un mese di partite, spesso e volentieri poco entusiasmanti, e dopo 50 match disputati in terra tedesca, c’era tanta attesa per la fi...
14.07.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto