Sport, 19 luglio 2021

Tempo effettivo, espulsioni temporanee e cambi illimitati: il calcio diventa come l’hockey?

La FIFA sta studiando cambiamenti epocali per quanto riguarda il regolamento

ZURIGO – La FIFA è pronta a guardare avanti, al futuro, e si sta attrezzando per alcune sostanziali modifiche al regolamento del calcio. Non piccole modifiche, ma un vero e proprio stravolgimento che verrà testato in questi giorni alla Future of Football Cup, un torneo per squadre U19.
 
 
In ogni caso questi cambiamenti dovranno poi essere approvati dall’Ifab (International Football Association Board), per poter essere adottati nel mondo professionistico.
 
 
Ad esempio: non si giocheranno più due tempi da 45’, ma da 30’. Niente più recuperi, ma si parlerà di gioco effettivo, col cronometro che si ferma ogni volta che il gioco viene
interrotto. Non ci saranno più tre cambi a partita, o cinque come nell’ultimo anno e mezzo, ma illimitati. Ovviamente questa regola e quella precedente andrebbero di pari passo per evitare perdite di tempo. I cartellini gialli diventerebbero delle espulsioni temporanee di 5’. Le rimesse laterali, come avviene nel futsal, verrebbero effettuate con i piedi. Mentre in occasione di corner, calci di punizione di seconda e rimesse laterali verrebbe meno l’obbligo di passare la palla a un compagno: chi si occuperà della battuta potrà toccare la palla anche per se stesso.
 
 
Cambiamenti davvero epocali che cambierebbero, e non di poco, le regole dello sport di squadra per antonomasia.

Guarda anche 

GALLERY – “Ti invidiamo….”

TORINO (Italia) – Lei incanta sui social con la sua bellezza e sensualità, lui sui campi di Serie A – dopo un esordio da urlo da 17enne, fatica a trova...
25.02.2024
Sport

Calcio in lutto: è morto Andreas Brehme

MONACO DI BAVIERA (Germania) – Una triste notizia è giunta questa mattina dalla Germania: il calcio piange la morte di Andreas Brehme, che si è spento...
20.02.2024
Sport

FC Paradiso, il sogno continua

PARADISO - Antonio Caggiano è un presidente felice. Il suo Paradiso, club che dirige con successo da 22 anni, è pronto a presentare la licenza per...
22.02.2024
Sport

Un rosso di troppo e il Lugano si lecca le ferite

GINEVRA – Si sperava, in casa Lugano, che l’effetto Europa si facesse sentire sul Servette, reduce dalla sfida di giovedì sera contro il Ludogorets nei...
19.02.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto