Sport, 15 luglio 2021

Dopo il rosso a Freuler, l’arbitro Oliver sugli spalti di Wembley a cantare per l’Inghilterra

Il 36enne arbitro è stato visto durante la finale di EURO 2020 inneggiare alla propria nazionale, mentre la Tre Leoni perdeva la finale contro l’Italia

LONDRA (Gbr) – Difficilmente ci dimenticheremo del quarto di finale giocato e, sfortunatamente, perso a San Pietroburgo contro la Spagna nel corso di EURO 2020. Come potremo dimenticarci dell’ottima prestazione offerta contro la Roja, con un uomo in meno, prima di arrenderci ai calci di rigore?
 
 
Un uomo in meno, appunto, a causa del rosso rifilato dall’arbitro Michael Oliver a Remo Freuler nel corso del secondo tempo. Un’entrata dura, maschia, forse col piede leggermente a martello, pur avendo preso con l’altro piede il pallone, che ha portato il fischietto inglese a estrarre il rosso. Sollevando molte polemiche. E non è la prima volta. Chi non si ricorda della frase detta da Buffon al termine della sfida di Champions League Real
Madrid-Juventus del 2018, “l’arbitro ha un bidone dell’immondizia al posto del cuore”? Ecco quell’arbitro era proprio Oliver.
 
 
Il 36enne dopo il nostro quarto di finale non ha più arbitrato durante l’Europeo, prima di ricomparire durante la finale. Ma non in campo, ma sugli spalti di Wembley, dove è stato visto e immortalato mentre cantava e incitava, insieme agli altri tifosi inglesi, la nazionale dei Tre Leoni contro l’Italia.
 
 
Evidentemente i suoi canti non hanno portato molto bene ai sudditi della regina che hanno perso l’occasione di tornare a vincere qualcosa 55 anni dopo l’unico Mondiale vinto, con qualche aiutino, proprio in casa, proprio a Wembley.

Guarda anche 

Finale di Champions a Parigi: “Multati di 375€ per aver passeggiato sugli Champs-Èlysées”

MADRID (Spagna) – A distanza di oltre un mese, la finale di Champions League di Parigi continua a far discutere. Non bastavano gli incidenti avvenuti all’este...
03.07.2022
Sport

“In casa Bellinzona tutto appare piuttosto nebuloso”

È fuori dal calcio che conta dal 2008, da quando portò il Bellinzona nella massima serie assieme a Marco Degennaro e Vladimir Petkovic e sfiorò la...
26.06.2022
Sport

In 2'000 assaltano l'enclave di Melilla, Sanchez: "un attacco alla Spagna"

L'assalto avvenuto venerdì a Melilla, quando circa 2'000 migranti africani hanno cercato di entrare con la forza nell'enclave spagnola in territorio...
26.06.2022
Mondo

I due bambini rapiti un anno fa dalla madre non faranno ritorno in Spagna

I due gemelli spagnoli di 8 anni portati di nascosto dalla madre in Svizzera un anno non faranno ritorno in Spagna, perlomeno nel breve termine. Con una sentenza che ha s...
23.06.2022
Svizzera