Magazine, 09 luglio 2021

Le distruggono la carrozzina su un volo Ryanair: “Come se mi avessero tagliato le gambe”

Disavventura per Anita Pallara, presidente di “Famiglie Sma”, che ora non può muoversi

CAGLIARI (Italia) – La carrozzina per lei rappresenta le sue gambe, le sue braccia, e le è stata danneggiata irrimediabilmente sul volo Ryaniar Bari-Cagliari. Ora Anita Pallara, presidente di “Famiglie Sma”, non può più muoversi. “Le carrozzine non sono oggetti. È come se improvvisamente mi avessero tagliato le gambe e le braccia, senza avvertirmi, senza anestesia. È un dolore e una violazione dei propri diritti e del proprio corpo inimmaginabile”, ha sentenziato sul suo profilo Facebook.
 
 
Anita era partita da Bari verso la Sardegna con la famiglia per una vacanza lo scorso martedì. “Ryanair non ha uno spazio dedicato in stiva, le carrozzine vengono caricate come bagagli, come merce, non c’è attenzione verso una cosa sacra. Risultato: arrivo a Cagliari e mi ritrovo con una carrozzina completamente inutilizzabile, sono lontana da casa, non mi posso muovere e la mia carrozzina nuova (aprile 2021) per un banale volo aereo è distrutta”.
 
 
Gli Aeroporti Puglia hanno replicato
spiegando di aver “seguito la procedura”. “Le operazioni di imbarco della carrozzina sono state fatte secondo la procedura e con la massima e dovuta attenzione. Lo smontaggio di alcune parti del dispositivo sanitario è stato fatto da chi accompagnava la passeggera e ha supervisionato tutte le operazioni effettuate sottobordo, compreso l’imbarco in stiva, dove la carrozzina è stata assicurata e adeguatamente ancorata anche con cinghie suppletive rispetto a quelle previste”.
 
 
“Il personale si è attivato affinché la passeggera potesse partire, nonostante questa procedura abbia comportato un ritardo di 50’ nella partenza”, hanno spiegato.

Guarda anche 

"L'agire di Berset è incomprensibile e indifendibile"

Continuano a piovere le critiche su Berset a causa della vicenda del volo in Francia. Dopo che alcune testate avevano chiesto le sue dimissioni settimana scorsa, domen...
19.07.2022
Svizzera

Zelensky a Lugano? "Poco probabile"

Alla conferenza internazionale sulla ricostruzione dell'Ucraina che si terrà tra quindici giorni a Lugano, in Ticino si prevede la partecipazione di oltre mill...
20.06.2022
Svizzera

Zelensky forse a Lugano in luglio, "un onore ma anche una sfida"

La Svizzera e il canton Ticino si stanno preparando per una visita ufficiale di Volodymyr Zelensky il prossimo luglio. Il presidente ucraino potrebbe infatti essere prese...
05.05.2022
Ticino

La NATO chiede il permesso di sorvolare la Svizzera, Cassis "ruba" la parola a Sommaruga

L'interpretazione della neutralità svizzera divide anche il Consiglio federale. L'edizione di sabato della "Schweiz am Wochenende" riferisce d...
03.04.2022
Svizzera