Sport, 06 luglio 2021

In attesa di una Super League finalmente con 12 squadre

Calcio: il calendario 2021/2022 della massima serie. Il Lugano parte dallo Zurigo

LUGANO - Nei giorni scorsi la Swiss Football League ha pubblicato il calendario del massimo campionato svizzero 2021/2022, che inizierà sabato 24 luglio con gli anticipi Lucerna - Young Boys e Losanna - San Gallo. Il Lugano del neo allenatore Abel Braga esordirà il giorno dopo a Cornaredo contro lo Zurigo (ore 14.15, orario inedito. Pazzesco, visto il caldo estivo). 


La prima giornata si completerà con la classica dei tempi andati Grasshopper - Basilea e il derby romando Sion - Servette. Da notare che nella seconda giornata, in programma il primo agosto giorno della nostra festa nazionale, i bianconeri saranno impegnati sul campo del Servette. La prima fase del campionato si concluderà domenica 19 dicembre. Dopo circa un mese di pausa il 28 gennaio 2022 inizierà il secondo turno. Il 22 maggio si chiude baracca: quasi, perché la settimana seguente si disputerà lo spareggio di promozione-relegazione fra la penultima di Super League e la seconda di
Challenge League.


La formula (ahinoi) resta invariata: 10 squadre per un totale di 36 partite. In attesa che la SFL decida, finalmente, di tornare al vecchio modulo a 12 squadre, molto più interessante e che permette al campionato di restare attrattivo sino alla fine della stagione.


Dulcis in fundo: dopo tanti anni il calcio ticinese avrà solo una rappresentante (il Lugano) nel calcio che conta. Fra le prime venti società professionistiche non c'è più il Chiasso, relegato in Prima Promotion, torneo nel quale ritroverà il Bellinzona e i derby.

Guarda anche 

“Lucerna molto pericoloso. Ci aspetta una sfida rognosa”

LUGANO - Mijat Maric: oggi a Lucerna lei e Lovric sarete della partita. Bella notizia. Andiamoci piano (ride), la formazione non è ancora no...
26.09.2021
Sport

Tra calci(o) e pugni urge il pugno duro: il parere dei nostri lettori

LUGANO – Quanto avvenuto una settima fa sul campo di Bellinzona tra Semine e Locarno, ha lasciato un po’ tutti a bocca aperta, ma fino a un certo punto: purtr...
26.09.2021
Sport

Fa tutto il GC, ma la beffa è bianconera

LUGANO – C’era molta attesa, inutile negarlo, per la prima partita del Lugano targato Mattia Croci-Torti. Il Crus, dopo 2 match vissuti da allenatore ad inter...
24.09.2021
Sport

Rissa in campo: parla la FTC

GIUBIASCO – Oltre all’intervista a noi rilasciata dal responsabile della Sezione Disciplinare della FTC, la Federazione ticinese di calcio è voluta int...
23.09.2021
Sport