Svizzera, 01 luglio 2021

Trasporto eccezionale con tante irregolarità, camion italiano fermato a Göschenen

Stava effettuando un trasporto eccezionale senza essere scortato né dalla polizia né da altre vetture private. Un camion con targhe italiane è stato fermato sabato 26 giugno poco prima delle 14 a Göschenen, sull’autostrada A2.

Come si legge in un comunicato diramato ieri dalla polizia urana, il veicolo è stato in seguito ispezionato al centro del traffico pesante di Erstfeld. Lì è stato appurato che oltre a viaggiare senza scorta, il camion aveva violato l’obbligo di percorrere la tratta tra Amsteg e Göschenen durante le ore notturne. Inoltre sono stati riscontrati vari difetti alle gomme e all’impianto frenante, nonché altezza e peso eccessivi.

L’autista, che è stato denunciato al Ministero pubblico di Uri, ha potuto riprendere il viaggio solo dopo aver effettuato le necessarie riparazioni e ottenuto un permesso speciale.

Guarda anche 

“I nostri anni meravigliosi Malfanti il trascinatore”

LUGANO - Adriano Coduri ha quasi 85 anni e sente gli acciacchi della vita anche se non se ne cura troppo. Risiede sempre a Rancate, il paese in cui è cre...
15.05.2022
Sport

"Non ucciderei mai una donna che mi paga 300'000 franchi per delle relazioni sessuali"

La Corte Suprema del canton Zurigo ha condannato un cittadino italiano di 78 anni a 13 anni di carcere per un omicidio avvenuto nel 1997. Il tribunale ha quindi confermat...
12.05.2022
Svizzera

Condannato per aver filmato le colleghe quando erano in bagno

Un dipendente di una ditta di ingegneria dell'Alto Vallese è stato condannato per aver filmato le colleghe recarsi in bagno. Per un periodo di cinque anni, ave...
06.05.2022
Svizzera

Simula un infortunio gettandosi dalle scale, scoperto dopo aver incassato migliaia di franchi

Simulare una malattia o un infortunio per ricevere indebitamente le indennità dall'assicurazione non è un fatto nuovo, ma un giovane apprendista di W...
04.05.2022
Svizzera