Mondo, 26 giugno 2021

Urla “Allah Akbar” e colpisce i passanti: tre morti e cinque feriti in Germania

Tre persone sono morte e cinque sono rimaste gravemente ferite in un attacco col coltello avvenuto oggi attorno alle 17 a Würzburg, in Germania.

L’aggressore è un 24enne somalo che vive in Germania dal 2015, secondo quanto riferisce la BILD. Già conosciuto per problemi psichici, avrebbe agito da solo.

Prima di passare all’atto, avrebbe urlato “Allah Akbar”.
Alcuni video circolati sui social media lo ritraggono mentre cammina a piedi nudi nel centro di Würzburg con un coltello in mano.

Alcuni passanti hanno cercato di fermarlo lanciandogli addosso delle sedie. Ma è solo l’intervento della polizia che ha permesso di placare la sua follia. Un agente gli ha sparato un colpo, ferendolo ma non in modo tale da metterne in pericolo la vita.

Guarda anche 

Le intemperie in Europa hanno causato almeno 157 morti

Sono almeno 153 le persone morte nelle inondazioni che hanno colpito parte dell'Europa centrale negli scorsi giorni. Il paese che ha pagato il tributo più alto...
18.07.2021
Mondo

Maltempo in Germania, almeno 9 morti e decine di dispersi

Il maltempo che ha colpito la Germania negli scorsi giorni ha causato la morte di almeno nove persone mentre più di 50 sono disperse a causa delle forti piogge e d...
15.07.2021
Mondo

13enne stuprata e uccisa a Vienna: arrestato un terzo migrante

Emergono nuovi dettagli in merito all’agghiacciante omicidio della 13enne Leonie, il cui cadavere è stato rinvenuto sabato scorso a Vienna. Dopo aver arresta...
03.07.2021
Mondo

Sono tutte donne (tra cui una giovane mamma) le vittime dell'accoltellatore di Würzburg

Sono tutte donne le vittime di Abdirahman J., il 24enne somalo che venerdì ha preso a coltellate numerosi passanti nella città tedesca di Würzburg. ...
28.06.2021
Mondo