Sport, 22 giugno 2021

Siamo qualificati… ma ora deve iniziare il nostro vero Europeo

La vittoria dell’Austria e quelle della Danimarca e del Belgio ci hanno tolto dal limbo: ora però vogliamo vedere la stessa Svizzera ammirata contro la Turchia

ROMA (Italia) – Ci siamo tolti un peso. E non un peso da poco. Nonostante i 4 punti ottenuti nel girone, nonostante la brutta prestazione fornita contro l’Italia, nonostante il -1 nella differenza reti, la Svizzera si è qualificata per gli ottavi di finale. Insomma: l’ansia è durata poco e già ieri sera abbiamo potuto sorridere.
 
 
Prima ci ha pensato l’Austria a farci capire che il cammino era ben indirizzato – grazie alla loro vittoria contro l’Ucraina – poi sono stati il Belgio e la Danimarca a consegnarci il pass per gli ottavi di finale (battendo rispettivamente la Finlandia e la Russia e qualificandosi a braccetto). Un pass ben accetto, sudato, meritato per quanto mostrato nell’ultima
sfida contro la Turchia, decisamente meno per quanto fatto vedere contro il Galles e gli Azzurri.
 
 
Ma ormai il passato è passato e dobbiamo guardare al futuro. Un futuro che ancora non conosciamo perché dobbiamo ancora attendere per conoscere la nostra avversaria in quegli ottavi di finale che ci sono sempre stati fatali e che non riusciamo davvero a superare.
 
 
E per farlo (finalmente) ci vorrà una Svizzera non soltanto migliore di quella vista nei primi 180’ disputati a Euro 2020, ma anche di quella ammirata a Baku contro la deludente Turchia, altrimenti diventerebbe molto complicato avere la meglio di qualsiasi formazione che affronteremo. Ad esempio il Belgio…

Guarda anche 

Bleus, spogliatoio bollente: CT minacciato e insultato

LUGANO - Favorita: inserita nel gruppo A dei Mondiali con Messico, Uruguay e i padroni di casa, la Francia, dicono gli esperti, dovrebbe far bocconi di tutti. L...
30.09.2022
Sport

Sotto con la Cechia, tra salvezza ed Euro 2024

SAN GALLO – Croazia, Olanda, Italia e… Spagna o Portogallo. Saranno queste le nazionali che il prossimo giugno si sfideranno nella Final Four di Nations Leag...
27.09.2022
Sport

Roby Baggio, nemico giurato del fanatismo sacchiano

LUGANO - La Nazionale: Roberto Baggio è probabilmente il miglior giocatore italiano di tutti i tempi. Un giudizio opinabile, ci mancherebbe. Ma non ne ve...
26.09.2022
Sport

9” di partita posson bastare: espulso! Roba da guinness

NIZZA (Francia) – A Barcellona non ha lasciato il segno, così come in Bundesliga e a Lisbona. Jean-Clair Todibo sperava di ritrovare la sua giusta dimensione...
20.09.2022
Sport