Svizzera, 14 giugno 2021

Aggressione sessuale alla stazione di Olten: arrestato un migrante

La polizia cantonale solettese ha messo le manette ai polsi dell’uomo che lo scorso 5 giugno, attorno all’una, aveva aggredito sessualmente una giovane donna in un sottopassaggio della stazione ferroviaria di Olten (vedi articolo correlato).

Si tratta di un 24enne eritreo, come precisa la stessa polizia in un comunicato odierno, con il quale ringrazia tutti i cittadini che
hanno fornito informazioni sull’accaduto.

La giovane donna, ricordiamo, era riuscita a divincolarsi dalla morsa dell’aggressore e aveva quindi ottenuto aiuto da una terza persona, che aveva subito allertato la polizia. All’arrivo degli agenti però l’aggressore era già scomparso. Ora però è stato rintracciato e arrestato.

Guarda anche 

Super Olten, chi lo fermerà?

LUGANO - La lega cadetta (o Swiss League) è partita con una certezza: l’Olten è la squadra da battere. A proposito: al termine del campionato la ...
22.09.2022
Sport

Ragazzo nudo salvato in mare aperto, si scopre che è un evaso: arrestato

OSTIA (Italia) – Dal mare alle manette in un attimo. Era lì, tranquillo e sereno a nuotare nudo in mare aperto, a un miglio dal porto di Ostia, senza preoccu...
10.07.2022
Magazine

Fuggito da un centro di Zurigo, un giovane ricercato per terrorismo arrestato in Croazia

Un cittadino svizzero e croato che la polizia federale sospetta essere un pericoloso terrorista è stato arrestato in Croazia, dopo più di un anno di latitan...
25.04.2022
Svizzera

Arresto cardiaco in aereo: salvato da 4 sanitari a bordo. “Insospettiti da come russava”

VENEZIA (Italia) – Tre infermieri e un’operatrice socio-sanitaria di Chioggia hanno salvato la vita a un 32enne a bordo del volo EasyJet partito da Venezia e ...
17.04.2022
Magazine