Svizzera, 14 giugno 2021

Aggressione sessuale alla stazione di Olten: arrestato un migrante

La polizia cantonale solettese ha messo le manette ai polsi dell’uomo che lo scorso 5 giugno, attorno all’una, aveva aggredito sessualmente una giovane donna in un sottopassaggio della stazione ferroviaria di Olten (vedi articolo correlato).

Si tratta di un 24enne eritreo, come precisa la stessa polizia in un comunicato odierno, con il quale ringrazia tutti i cittadini che hanno fornito informazioni sull’accaduto.

La giovane donna, ricordiamo, era riuscita a divincolarsi dalla morsa dell’aggressore e aveva quindi ottenuto aiuto da una terza persona, che aveva subito allertato la polizia. All’arrivo degli agenti però l’aggressore era già scomparso. Ora però è stato rintracciato e arrestato.

Guarda anche 

Rissa tra due gruppi causa un morto e un ferito grave

Nella notte tra sabato e domenica, poco dopo le 4, una violenta rissa tra due gruppi ha avuto luogo nel centro di Losanna. Avvisata, una pattuglia di polizia ha trovato d...
27.09.2021
Svizzera

Rifugiato afghano ferisce gravemente una giardiniera a Berlino, "infastidito nel vedere una donna lavorare"

Un rifugiato afghano ha aggredito sabato una donna che stava lavorando in un parco di Berlino. Secondo quanto riferito, l'uomo era infastidito dal fatto che una donna...
06.09.2021
Mondo

Regolamento di conti in centro a Trieste, almeno 8 feriti in una sparatoria

Come riportano i media italiani, una sparatoria è scoppiata poco prima delle 8 di sabato mattina davanti a un bar in centro a Trieste, nel nordest dell'Italia....
04.09.2021
Mondo

Latitante arrestato mentre prende il treno alla stazione di Chiasso

Un 28enne marocchino, che deve scontare una pena di cinque anni in Italia, è stato arrestato giovedì mattina alla stazione di Chiasso. Come riporta La Re...
03.07.2021
Ticino