Svizzera, 29 maggio 2021

Zurigo: poliziotti aggrediti a colpi di sassi, bottiglie e fuochi di artificio

La polizia cittadina di Zurigo ha dovuto intervenire la scorsa notta a seguito di numerose segnalazioni di un party illegale a Hasenrain, nel Kreis 9. Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato una folla di centinaia e centinaia di persone.

Gli agenti hanno tentato di dialogare con i festaioli, ma questi hanno reagito intonando cori contro la polizia e lanciando loro addosso delle bottiglie. Anche i rinforzi giunti successivamente sul posto sono stati accolti a suon di lanci di pietre, bottiglie e fuochi di artificio.

Per riuscire a placare l’aggressività della folla si è reso necessario l’utilizzo di spray irritanti. A questo punto la folla si è ritirata verso il centro della città, passando dalla Albisriederstrasse.
/>
Alcuni di loro però non si erano ancora calmati, visto che poco dopo dalla zona di Albisriederdörfli sono giunte parecche segnalazioni di residenti che lamentavano la presenza di persone che bloccavano il traffico.

Giunta sul posto, anche lì la polizia è stata oggetto di lancio di sassi e bottiglie. Ancora una volta si è reso necessario l’utlizzo di spray irritanti e lo sparo di pallini di gomma.

Un lanciatore di bottiglie è stato arrestato sul posto. Non vengono fornite indicazioni sulla sua identità. Tra i ranghi della polizia si registrano invece un agente ferito alla gamba dal lancio di una pietra e un’automobile danneggiata dal lancio di sassi e bottiglie.

Guarda anche 

Camminata sui carboni ardenti vira al dramma e in 25 si ustionano, 13 all'ospedale

Venticinque persone hanno riportato gravi ustioni mentre partecipavano a una camminata sui carboni ardenti sulle rive del lago di Zurigo, a Wädenswil (ZH). Diverse a...
15.06.2022
Svizzera

Contesta la multa di parcheggio con un avvocato, sarà lo stato a pagare

Un automobilista di Zurigo è andato fino al Tribunale federale di Losanna per contestare la multa di 40 franchi che aveva ricevuto. E, alla fine, non solo è...
11.06.2022
Svizzera

Con il BMW si schianta sulla Ford ferendo madre e figlia, condannato a carcere e espulsione

Nell'ottobre 2019 un ventenne residente a Zurigo si era schiantato con una BMW M5 noleggiata contro la Ford guidata da una donna. Lei e la figlia di quattro anni r...
02.06.2022
Svizzera

A processo per aver dato da mangiare al gatto della vicina, viene assolta

Una 59enne di Eglisau, nel canton Zurigo, è stata processata per la singolare accusa di aver dato da mangiare al gatto della vicina, nonostante quest'ultima fo...
20.05.2022
Svizzera