Svizzera, 28 maggio 2021

Arrestata una 30enne con l’accusa di aver truffato un 82enne del canton Uri

In casa aveva circa 130'000 franchi in contanti, gioielli per un valore di diverse migliaia di franchi, numerosi beni di lusso e vari telefoni cellulari. Una 30enne serba è stata arrestata nel canton Zurigo poiché sospettata di aver truffato degli anziani.

Una vittima è sicura ed è un 82enne pensionato domiciliato nel canton Uri. Come si legge in un comunicato odierno della polizia urana, il pensionato è stato avvicinato dalla donna per la prima volta a metà aprile 2021. Lamentando una presunta emergenza finanziaria, lei gli ha chiesto dei soldi o un lavoro.

Nelle settimane
successive la donna è tornata alla carica e piano piano è riuscita a ottenere la fiducia dell’uomo, che le ha consegnato oltre 20'000 franchi in contanti.

In maggio però il pensionato si è accorto di essere stato truffato e ha sporto denuncia alla polizia cantonale. Nell’ambito dell’indagine è stata perquisita l’abitazione della 30enne serba, dove sono stati trovati i già citati valori.

La donna, fortemente sospettata di aver messo a segno ulteriori truffe, è stata arrestata e si trova attualmente in detenzione preventiva.

Guarda anche 

Camminata sui carboni ardenti vira al dramma e in 25 si ustionano, 13 all'ospedale

Venticinque persone hanno riportato gravi ustioni mentre partecipavano a una camminata sui carboni ardenti sulle rive del lago di Zurigo, a Wädenswil (ZH). Diverse a...
15.06.2022
Svizzera

Contesta la multa di parcheggio con un avvocato, sarà lo stato a pagare

Un automobilista di Zurigo è andato fino al Tribunale federale di Losanna per contestare la multa di 40 franchi che aveva ricevuto. E, alla fine, non solo è...
11.06.2022
Svizzera

Con il BMW si schianta sulla Ford ferendo madre e figlia, condannato a carcere e espulsione

Nell'ottobre 2019 un ventenne residente a Zurigo si era schiantato con una BMW M5 noleggiata contro la Ford guidata da una donna. Lei e la figlia di quattro anni r...
02.06.2022
Svizzera

A 17 anni apre un finto centro test covid e intasca milioni di euro

A Friburgo in Brisgovia, in Germania, un diciassettenne ha aperto un falso centro di test Covid e ha così guadagnato in modo fraudolento l'equivalente di quasi...
31.05.2022
Mondo