Mondo, 19 maggio 2021

Uccide il figlio di due anni, "aveva il malocchio e lo massacravo"

Alija Hrustic, 26enne residente a Milano, si trova in carcere per aver ucciso il figlio di due anni in zona San Siro a Milano. Il pubblico ministero ha chiesto una condanna all’ergastolo con i primi nove mesi di isolamento diurno.

La pm Giovanna Cavalleri ha letto in aula alcune sconvolgenti dichiarazioni. “Quando fumava hashish me la prendevo con lui. Ero convinto che avesse il malocchi. Così, non so perché. Mi svegliavo la notte fatto di droga, lo svegliavo e lo massacravo con calci e pugni”. In passato, Hrustic – raccontò la madre del bimbo – picchiò il piccolo con una cintura sulla schiena.

Guarda anche 

Crisi al confine Messico-USA, in 10 mila sotto un ponte in attesa di entrare negli Stati Uniti

Oltre dieci mila migranti, in gran parte provenienti da Haiti, si trovano accampati sotto un ponte al confine meridionale degli Stati Uniti, causando l'ennesima crisi...
18.09.2021
Mondo

Aukus, il nuovo patto militare tra Australia, Usa e Regno unito (tenuto nascosto all'UE)

Stati Uniti, Australia e Regno Unito saranno uniti da un nuovo patto militare, chiamato Aukus. Lo hanno annunciato mercoledì sera i tre pr...
17.09.2021
Mondo

Il gigante dell'immobiliare Evergrande sull'orlo del fallimento, "rischio di una Lehman Brothers cinese"

Il gigante immobiliare cinese Evergrande ha accumulato più di 300 miliardi di dollari di debiti e si trova ora sull'orlo del fallimento e rischia, secondo d...
16.09.2021
Mondo

I talebani ringraziano la comunità internazionale per il miliardo di aiuti promessi

Fino a poche settimane fa considerato un impresentabile gruppo di violenti fondamentalisti islamici, i talebani che ormai controllano l'Afghanistan possono contare su...
15.09.2021
Mondo