Svizzera, 15 maggio 2021

Ha il Covid ma prende i trasporti pubblici e va al lavoro: 1'600 franchi di multa

Sono 77 i decreti d’accusa finora emessi nel canton Argovia per violazione delle norme anti-Covid. Tra di essi, come riporta oggi la Aargauer Zeitung, ce ne sono alcuni piuttosto curiosi.

Ad esempio una donna è stata sanzionata per essere tornata al lavoro tre giorni dopo aver scoperto di avere il Covid-19 e per aver utilizzato i trasporti pubblici, nonostante il servizio di Contact Tracing le avesse imposto una quarantena di dieci giorni a casa. La donna ha dovuto pagare 1'600 franchi.

Esattamente la stessa cifra che ha dovuto versare un’altra donna, una lavoratrice del sesso che ha pubblicizzato
i propri servizi su un sito di escort e ha ricevuto diversi clienti nel periodo in cui la prostituzione era vietata.

Altre due prostitute sono state multate (1'500 franchi l’una) per essersi messe subito al lavoro una volta arrivate in Svizzera rispettivamente dall’Ungheria e dalla Cechia. Prima di iniziare a esercitare, avrebbero dovuto annunciarsi al medico cantonale ed effettuare una quarantena di dieci giorni.

L’infrazione piu frequente riguarda il mancato utilizzo della mascherina sui trasporti pubblici. I trasgressori hanno dovuto pagare 600 franchi a testa.

Guarda anche 

Tenta di rapinare una banca con un curioso travestimento da donna

Mercoledì 13 luglio 2022, poco dopo le 15.00, una persona non identificata è entrata nella filiale della banca Raiffeisen di Lenzburgerstrasse a Mellinge...
14.07.2022
Svizzera

Pensionato condannato a pagare una pesante multa per aver aggredito un controllore

Lo scorso agosto si è verificato un curioso incidente nel canton Argovia. Un martedì pomeriggio, un anziano si è recato in autobus alla stazione d...
05.07.2022
Svizzera

Dopo quasi due mesi, a Shanghai si comincia ad allentare il lockdown

Martedì le autorità di Shanghai hanno dichiarato di aver "sconfitto" il coronavirus e che non sono stati trovati nuovi casi positivi (escluse le s...
26.05.2022
Mondo

Manca l'entrata del tunnel e si schianta sulla parete all'ingresso

Sabato mattina presto, intorno all'1.45, la polizia argoviese ha ricevuto una chiamata di emergenza a causa di un veicolo in fiamme dopo aver urtato una delle pareti ...
21.05.2022
Svizzera