Svizzera, 13 maggio 2021

Dipendente FFS preso a pugni, si cercano testimoni

Si susseguono le aggressioni ai danni del personale delle FFS. L’ultima in ordine di tempo risale all’altro ieri, martedì, e viene riportata oggi dal Blick.

Erano circa le 11.30 quando un dipendente delle FFS è stato colpito con “diversi pugni” da un passeggero, mentre il treno circolava tra le stazioni di Costanza e Radolfzell, in territorio tedesco.

L’aggressore è poi sceso a Radolfzell e ha tentato di allontanarsi, ma è stato fermato da una pattuglia della polizia dopo una breve caccia all’uomo. Anche al momento del fermo, egli si sarebbe comportato in modo violento, cercando di sottrarsi agli agenti.

Non sono fornite maggiori indicazioni sull’identità dell’aggressore, né sulle sue motivazioni.

Viene invece lanciato dalla polizia un appello a eventuali testimoni che possano fornire indicazioni utili sull’accaduto.

Guarda anche 

Vallese, anziano picchiato a morte da un gruppo di giovani

Un vallesano di 70 anni è morto in ospedale il 9 settembre dopo una disputa avvenuta due giorni prima a Sion. Cinque persone tra i 21 e i 27 anni sono state arrest...
23.09.2021
Svizzera

Derubava i clienti FFS mettendo un fazzoletto nel distributore di biglietti

Un cittadino francese residente a Ginevra è riuscito a sottrarre circa 2'000 franchi a clienti delle FFS bloccando l'erogatore del resto dei distributori d...
13.09.2021
Svizzera

Rifugiato afghano ferisce gravemente una giardiniera a Berlino, "infastidito nel vedere una donna lavorare"

Un rifugiato afghano ha aggredito sabato una donna che stava lavorando in un parco di Berlino. Secondo quanto riferito, l'uomo era infastidito dal fatto che una donna...
06.09.2021
Mondo

Aveva aggredito a coltellate i genitori e il fratello mentre dormivano, due anni dopo viene denunciato

Un cittadino italiano, oggi 24enne, è accusato di aver aggredito a coltellate i genitori e il fratello a Trimbach, nel canton Soletta. I fatti risalgono a agosto 2...
25.08.2021
Svizzera