Svizzera, 09 maggio 2021

Clandestino fugge dagli agenti e li minaccia, loro sparano un colpo

La polizia ha dovuto sparare un colpo per riuscire a placare la furia di un 25enne iracheno che intendeva sottrarsi all’arresto, sabato mattina a Stäfa (ZH).

Tutto è iniziato – come si legge in un comunicato della polizia cantonale zurighese – poco prima delle 7 di mattina a Küsnacht. Un cittadino aveva avvertito la polizia della presenza di una persona sospetta in un’auto parcheggiata. Una pattuglia si è recata sul posto ma non appena gli agenti si sono avvicinati alla persona sospetta questa è partita a tutta velocità in direzione di Herrliberg.

Inseguito dalla pattuglia, l’uomo ha ignorato i segnali della polizia e trasgredito numerose regole della circolazione
stradale. È solo grazie all’aiuto di ulteriori pattuglie che è infine stato fermato ai margini del bosco a Stäfa.

L’uomo – un 25enne iracheno che risiede illegalmente in Svizzera – ha cercato di sottrarsi all’arresto. Gli agenti – spiega la polizia cantonale – hanno dovuto affrontare delle situazioni minacciose, fino al punto da sparare un colpo.

Alla fine il 25enne è stato arrestato senza che nessuno rimanesse ferito. Nella sua auto è stata rinvenuta della cocaina.

Durante la fuga il 25enne ha danneggiato due veicoli della polizia e altre proprietà private. È stato denunciato al Ministero pubblico.

Guarda anche 

Ci sono anche due città svizzere nella top ten delle città con la migliore qualità di vita

Ci sono anche due città svizzere nella classifica annuale dell'Economist Intelligence Unit (EIU) delle città più vivibili, pubblicata marted&igra...
10.06.2021
Mondo

"Rapito e poi picchiato con una pistola puntata alla tempia", prima condanna in una vicenda di droga sfuggita di mano

Assomiglia alla trama di un film la vicenda descritta in una sentenza del tribunale distrettuale di Winterthur (ZH). Come riportato venerdì dal "Tages-Anzeige...
05.06.2021
Svizzera

Zurigo: poliziotti aggrediti a colpi di sassi, bottiglie e fuochi di artificio

La polizia cittadina di Zurigo ha dovuto intervenire la scorsa notta a seguito di numerose segnalazioni di un party illegale a Hasenrain, nel Kreis 9. Giunti sul posto, g...
29.05.2021
Svizzera

Arrestata una 30enne con l’accusa di aver truffato un 82enne del canton Uri

In casa aveva circa 130'000 franchi in contanti, gioielli per un valore di diverse migliaia di franchi, numerosi beni di lusso e vari telefoni cellulari. Una 30enne s...
28.05.2021
Svizzera