Mondo, 04 maggio 2021

Precipita dal 18esimo piano, diplomatica svizzera muore a Teheran

Una dipendente dell’ambasciata svizzera in Iran è morta oggi precipitando dal 18esimo piano di un palazzo a Teheran.

Lo ha confermato il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) dopo che la notizia era stata diramata dalle agenzie di stampa Isna e Ilna.

La donna, una 51enne svizzera, rivestiva la seconda carica più importante nell’ambascata a Teheran.

Non sono note al momento le circostanze dell’incidente.

Guarda anche 

Ubriaca e drogata provoca un incidente con due feriti gravi, se la cava con una multa

Il pubblico ministero del Vallese centrale ha condannato una donna che aveva provocato un incidente della circolazione guidando in contromano sotto l'influsso di alco...
28.11.2021
Svizzera

Si schianta in un centro commerciale e perde la vita

Mercoledì mattina un automobilista si è schiantato nell'ingresso dell'Ilfis Center, un centro commerciale a Langnau nell'Emmental bernese. Secon...
24.11.2021
Svizzera

Mezzo agricolo esce di strada e fa un volo di 120 metri, muore l'autista

Nel villaggio di montagna di Duvin nei Grigioni, un uomo di 61 anni ha subito un incidente mortale dopo essere uscito di strada con il suo mezzo agricolo. Mercoledì...
19.11.2021
Svizzera

Aveva trafitto un camionista con il suo food truck modificato, se la cava con una multa

L'autista e proprietario di un food truck è comparso è stato processato negli scorsi giorni per un drammatico incidente avvenuto nel gennaio 2020 a Lies...
17.11.2021
Svizzera