Sport, 22 aprile 2021

Il Lugano sarà bruttino, ma torna a vincere

San Gallo battuto per 2-0: i bianconeri tornano al terzo posto

LUGANO – Certo, se si vuole il calcio champagne, è meglio guardare altrove, ma è innegabile che quando il Lugano gioca questo tipo di partite, in cui riesce a sbloccare il risultato immediatamente, per poi controllare… beh difficilmente fallisce.
 
Esattamente come avvenuto contro il Losanna sempre a Cornaredo, anche contro il San Gallo i bianconeri sono riusciti a fare centro al primo tentativo con Lavanchy, per poi soffrire – è vero – e concedere forse troppi palloni semplici in fase di uscita agli uomini
di Zeidler, ma è altrettanto vero che Osingwe non si è dovuto veramente superare.
 
Certo, il 2-0 di Ardaiz ha messo tutto in ghiaccio e ha reso il finale del match giocato sulle rive del Ceresio molto più semplice per un gruppo, quello allenato da Jacobacci, che si è riportato almeno per il momento al terzo posto in classifica.
 
Il sogno europeo è ancora bello vivo, perché, come abbiamo spesso detto, in Super League – fatta eccezione per l’YB – tutto è possibile.

Guarda anche 

Lugano, ecco McSorley!

LUGANO – Nella cornice di Villa Sassa, questa mattina, il Lugano ha alzato i veli su quello che sarà il suo prossimo futuro o, nello specifico, su chi sar&ag...
06.05.2021
Sport

Lugano, l’inizio di “una nuova era”. Cosa dovremo aspettarci?

LUGANO – “La decisione più difficile presa fin qui da GM”. “Pelletier ha fatto un ottimo lavoro”. “Siamo alla fine di un ciclo,...
06.05.2021
Sport

L’addio a Pelletier è cosa fatta!

LUGANO – Si attendeva soltanto l’annuncio e, dopo i disastrosi playoff disputati dal Lugano, non poteva essere diversamente: l’HCL ha detto addio a Serg...
04.05.2021
Sport

Mascherine, tamponi e distanze sociali? L’Inter è campione e a Milano succede di tutto…

MILANO (Italia) – Era solo questione di giorni o di ore e ieri pomeriggio, col pareggio maturato a Reggio Emilia tra Sassuolo e Atalanta è diventato realt&ag...
03.05.2021
Sport