Sport, 22 aprile 2021

Il Lugano sarà bruttino, ma torna a vincere

San Gallo battuto per 2-0: i bianconeri tornano al terzo posto

LUGANO – Certo, se si vuole il calcio champagne, è meglio guardare altrove, ma è innegabile che quando il Lugano gioca questo tipo di partite, in cui riesce a sbloccare il risultato immediatamente, per poi controllare… beh difficilmente fallisce.
 
Esattamente come avvenuto contro il Losanna sempre a Cornaredo, anche contro il San Gallo i bianconeri sono riusciti a fare centro al primo tentativo con Lavanchy, per poi soffrire – è vero – e concedere forse troppi palloni semplici in fase di uscita agli uomini di Zeidler, ma è altrettanto vero che Osingwe non si è dovuto veramente superare.
 
Certo, il 2-0 di Ardaiz ha messo tutto in ghiaccio e ha reso il finale del match giocato sulle rive del Ceresio molto più semplice per un gruppo, quello allenato da Jacobacci, che si è riportato almeno per il momento al terzo posto in classifica.
 
Il sogno europeo è ancora bello vivo, perché, come abbiamo spesso detto, in Super League – fatta eccezione per l’YB – tutto è possibile.

Guarda anche 

Ecco (forse) il vero Lugano di McSorley…

LUGANO – Vi ricordate il Lugano di ottobre? Quello che aveva paura anche della sua stessa ombra, quello capace di vincere praticamente solo con l’Ajoie e una ...
02.12.2021
Sport

“Il PSE: ora un FCL completo per Mansueto e un atto di coraggio della Città”

LUGANO – Il giorno dopo è sempre quello più bello. Quando vivi con pathos una vittoria, un risultato importante, difficilmente riesce a godertelo imme...
29.11.2021
Sport

“Mi è tornata la passione grazie ai ragazzi che alleno”

LUGANO - Tanti infortuni, tre operazioni, tanta sofferenza fisica e morale ma alla fine Christian Stucki è riuscito ad uscire dall’incubo. Ha sme...
30.11.2021
Sport

HCL, ancora troppi errori individuali

LUGANO - Alcune considerazioni dopo la sfida fra i bianconeri e il Friborgo di venerdì sera, sfida terminata con la vittoria degli ospiti all'overtime (3-...
29.11.2021
Sport