Sport, 14 aprile 2021

Su Lovric c’è la coda: la Sampdoria fa sul serio

La formazione genovese avrebbe messo gli occhi addosso sul centrocampista del Lugano: “Con me la Samp non ha parlato”, ha spiegato Padalino

LUGANO – In rete nuovamente ieri nella sfortunata sfida di Coppa contro il Lucerna, Sandi Lovric è sicuramente il fiore all’occhiello del Lugano. Il centrocampista sloveno, che si è messo in luce anche con la sua nazionale – segnando e mettendo KO la Croazia – a fine stagione lascerà le rive del Ceresio, sia per poter fare il salto nel calcio che conta, sia per rendere un po’ più corpose le casse del Lugano.
 
 
Sono diverse le squadre che hanno messo gli occhi addosso sul centrocampista bianconero, soprattutto la Sampdoria, come riportato da “sampnews24.com”. Lo stesso portale ha poi intervistato il DS del Lugano,
Marco Padalino, che ha provato a fare chiarezza.
 
 
“Il nome di Lovric salta sempre fuori, è il nostro gioiellino e purtroppo dovrà essere ceduto, dobbiamo fare cassa e non l’abbiamo mai nascosto. Io però la Sampdoria non l’ho sentita, non so se l’abbia fatto il presidente. Il salto in Serie A sarebbe enorme, ma Lovric ha già esperienza europea. Chiaramente la Sampdoria ha un livello molto alto e richiede giocatori importanti e lui in prospettiva ci sta: per me è sicuramente un prospetto per la Samp”.
 
 
Sarà quindi Genova, sponda Doria, la prossima destinazione di Sandi Lovric?

Guarda anche 

Ciao Vlahovic: la Fiorentina ricopre d’oro il Basilea

BASILEA – La “bomba” di mercato lanciata in questi giorni da diverse testate italiane, e confermata nella serata di ieri dal ds della Fiorentina, Prad&e...
25.01.2022
Sport

“Il titolo? Niente stress, YB squadra da battere”

ZURIGO - Lo Zurigo non vince il campionato dal 2009. Sono passati 13 anni e nel frattempo la squadra biancoazzurra ha vissuto una traumatica relegazione in Challenge...
25.01.2022
Sport

Il Lugano vince il derby amichevole di Chiasso

CHIASSO - "Sono globalmente soddisfatto della prestazione dei ragazzi. Hanno giocato una buona partita, con intensità e ritmo. Hanno sbagliato qualche qualche...
23.01.2022
Sport

Mercato, dove andrà Alessandro Chiesa? Ambrì Piotta e Ajoie in pole position

LUGANO - Quale futuro per Alessandro Chiesa, ultimo bianconero rimasto della squadra che vinse nel 2006 il settimo titolo, il più bello e rocamboles...
24.01.2022
Sport