Sport, 15 aprile 2021

Tra vento e rigori… il Lucerna costa 3'000'000 al Lugano

L’eliminazione subita martedì in Coppa Svizzera fa ancora male e potrebbe avere un peso davvero importante sull’economia del club

LUGANO – Se il Lugano ha ripreso a volare in campionato, tanto da occupare il terzo posto in classifica, martedì a volare è stato il pallone che, sospinto in maniera importante dal vento, ha beffato prima Osigwe, poi tutto il reparto arretrato dei bianconeri nel supplementare e… a conti fatti … l’intero club del presidente Renzetti.
 
 
Sì perché la meteo è stata determinante in entrambe le occasioni delle reti del Lucerna e ha fatto pagare a caro prezzo al Lugano tutti gli errori di misura e di imprecisione palesati durante un primo tempo praticamente dominato. Se a tutto ciò si somma l’errore dal dischetto di Maric – uno che dagli 11 m non sbaglia praticamente mai – nei minuti di recupero del secondo tempo supplementare…
ecco che la frittata è risultata totale.
 
 
Un peccato non solo sportivo – qualificarsi per la semifinale contro l’Aarau avrebbe significato posto in finale quasi sicuro – ma anche economico. Un danno che potrebbe ammontare a quasi 3'000'000 di franchi. Questo è quanto aveva palesato il presidente Renzetti negli scorsi giorni, quando parlava della sfida di martedì e della possibilità di guadagnarsi un posto in Europa.
 
 
Milioni che visto il periodo, tra stadio vuoto, tra cessione della società, tra rinnovi che stentano ad arrivare – sul piatto c’è quello dello stesso Maric, ma in sospeso c’è anche quello di mister Jacobacci – avrebbero fatto decisamente comodo.

Guarda anche 

Ciao Vlahovic: la Fiorentina ricopre d’oro il Basilea

BASILEA – La “bomba” di mercato lanciata in questi giorni da diverse testate italiane, e confermata nella serata di ieri dal ds della Fiorentina, Prad&e...
25.01.2022
Sport

“Il titolo? Niente stress, YB squadra da battere”

ZURIGO - Lo Zurigo non vince il campionato dal 2009. Sono passati 13 anni e nel frattempo la squadra biancoazzurra ha vissuto una traumatica relegazione in Challenge...
25.01.2022
Sport

Il Lugano vince il derby amichevole di Chiasso

CHIASSO - "Sono globalmente soddisfatto della prestazione dei ragazzi. Hanno giocato una buona partita, con intensità e ritmo. Hanno sbagliato qualche qualche...
23.01.2022
Sport

Mercato, dove andrà Alessandro Chiesa? Ambrì Piotta e Ajoie in pole position

LUGANO - Quale futuro per Alessandro Chiesa, ultimo bianconero rimasto della squadra che vinse nel 2006 il settimo titolo, il più bello e rocamboles...
24.01.2022
Sport