Svizzera, 12 aprile 2021

Fermato con un cadavere nell'automobile, la vittima era il compagno del conducente

L'episodio aveva incuriosito sia la stampa svizzera che quella spagnola. Giovedì, alla fine di una corsa di quasi 40 km in contromano su un'autostrada tra Francia e Spagna, un pensionato di 66 anni è stato fermato dalla polizia catalani. Gli agenti hanno poi scoperto sul sedile del passeggero anteriore il corpo di un individuo che era morto da due o tre settimane. Il corpo, nascosto sotto una coperta e tenuto fermo dalla cintura di sicurezza, era parzialmente mummificato. Il corpo era di un cittadino svizzero di 88 anni.

Il conducente, un doppio cittadino spagnolo-svizzero originario della Galizia, ha detto alla polizia che era "il suo compagno e che lo aveva amato molto",
riferisce il portale spagnolo "La Vanguardia". Poiché l'anziano soffriva di una malattia incurabile, la coppia avrebbe deciso di fare un "ultimo viaggio" dalla Svizzera. Avrebbero viaggiato attraverso l'Italia e la Francia, finchè ad un certo punto l'88enne sarebbe morto.

Un esame forense preliminare ha stabilito che il corpo non portava segni di violenza. Un'inchiesta contro il conducente è ancora in corso. Confuso, avrebbe spiegato che era tornato indietro una volta arrivato al confine francese per evitare un posto di blocco della polizia francese perché non aveva completato il test PCR richiesto per attraversare la dogana.

Guarda anche 

Pensionato svizzero fermato in Spagna con un cadavere nell'auto

Un pensionato svizzero di 66 anni è stato fermato mentre guidava sull'autostrada catalana AP7 in direzione della Francia giovedì verso mezzogiorno. Arri...
09.04.2021
Mondo

1964, davanti a Franco il trionfo della Spagna

Da una dittatura all’altra. Dall’Unione Sovietica alla Spagna, alla quale viene assegnata l’organizzazione della fase finale della seconda edizio...
15.03.2021
Sport

Nelle Canarie migliaia di migranti in pochi mesi, "una polveriera pronta a esplodere"

Negli ultimi mesi le Isole Canarie sono confrontate con un importante afflusso di migranti che sta mettendo sotto pressione le autorità e la popolazione locali. Co...
06.12.2020
Mondo

Pareggio che sa di beffa: l’1-1 era in fuorigioco!

BASILEA - Poche ore prima della partita, l’ASF comunica che Silvan Widmer e il preparatore atletico della nazionale svizzera sono risultati positivi al coronav...
15.11.2020
Sport