Svizzera, 09 aprile 2021

Dalla Serbia alla Svizzera con due clandestini nel rimorchio

C’era coda, mercoledì sera attorno alle 18 sull’autostrada A1. Una situazione piuttosto normale. Meno normale è invece la scena cui hanno assistito alcuni automobilisti. Dal rimorchio di un camion sono spuntati fuori due uomini, che sono scesi e si sono dileguati a piedi.

Qualcuno ha avvisato la polizia, che poco dopo ha potuto fermare i due uomini, mentre camminavano lungo la Bernstrasse a Dietikon (ZH). Si tratta di un 16enne e di
un 19enne, entrambi afgani.

In seguito la polizia ha potuto fermare anche l’autista del camion dal cui rimorchio erano usciti i due passeggeri. Si tratta di un 58enne macedone.

La Polizia cantonale zurighese spiega che in base alle prime ricostruzioni sembra che il 58enne abbia trasportato i due clandestini dalla Serbia alla Svizzera. Tutti e tre sono stati posti in stato di fermo in attesa che venga chiarita la loro posizione.

Guarda anche 

Multato perchè senza mascherina sul treno, un tribunale gliela annulla

Un 32enne residente nel canton Zurigo si è visto annullare la multa che aveva ricevuto per essere salito sul treno senza mascherina di protezione. Il tribunale dis...
07.05.2021
Svizzera

Ha provocato 37 incidenti, ora andrà in carcere

Un 56enne dello Sri Lanka è stato condannato per aver provocato non meno di 37 incidenti stradali nel canton Zurigo, in particolare sulla tratta della A1 nei press...
05.05.2021
Svizzera

Omicida di colore in fuga a Zurigo, un ticinese si preoccupa: “Speriamo non gli facciano del male”

Ha del surreale la testimonianza riportata oggi da Ticinonline in merito all’omicidio avvenuto lunedì mattina attorno alle 9 a Zurigo-Altstetten. Un uomo ...
04.05.2021
Svizzera

Lugano, tra rigori e polemiche… la benzina è finita?

ZURIGO – Doveva essere la partita della svolta, del rilancio delle ambizioni europee… è diventata quella della disfatta. Certo, non è questo il...
03.05.2021
Sport