Sport, 12 marzo 2021

Vinse l’oro nel nuoto. È ricoverato per Covid: “La vasca più dura”

Giorgio Lamberti è stato intervistato dai giornalisti italiani sul letto dell’ospedale di Brescia

BRESCIA (Italia) – Fu il primo italiano a vincere una medaglia d’oro in un Mondiale e a stabilire un record mondiale nel nuoto, ma ora Giorgio Lamberti è ricoverato per Covid in terapia subintesiva agli Spedali Civili di Brescia, una delle zone più colpite in Italia dall’ultima ondata della pandemia.
 
 
“Gareggiare per un titolo mondiale è una cosa, lottare per la vita è tutt’altro”,
ha raccontato, abbassandosi un attimo la mascherina dell’ossigeno, ai giornalisti del TG1 che sono andati a intervistarlo nel letto dell’ospedale.
 
 
“Questo virus è maledetto – ha spiegato – Ti arriva addosso e non te ne accorgi. Ho perso degli amici. È la mia vasca più complicata, bisogna passarla senza mai mollare, in progressione, fino all’ultima bracciata”.

Guarda anche 

La Confederazione ha già sprecato 270 milioni di franchi in vaccini anti-Covid inutilizzati

La Confederazione ha fatto il passo più lungo della gamba per quanto riguarda l'acquisto di vaccini anti-Covid? Sì stando all'"Aargauer Zeitung...
26.01.2023
Svizzera

Riceve 110'000 franchi di crediti Covid e li usa per motivi personali, condannata

Il tribunale penale di Lucerna ha recentemente condannato una donna di 37 anni a una pena detentiva sospesa di 16 mesi. È stata giudicata colpevole, tra l'altr...
18.01.2023
Svizzera

Il capo della comunicazione di Berset passava informazioni confidenziali alla stampa

In numerose occasioni durante la pandemia di Covid, la stampa svizzerotedesca, in particolare il Blick, era a conoscenza delle decisioni del Consiglio federale ancor prim...
15.01.2023
Svizzera

Covid: il virus dilaga in tutto il corpo e può lasciare tracce per oltre 200 giorni

WASHINGTON (USA) – Il covid, che sembrerebbe calato di intensità (anche se c’è da valutare la nuova variante ‘Kraken’) ma non sparit...
10.01.2023
Magazine