Sport, 12 marzo 2021

Vinse l’oro nel nuoto. È ricoverato per Covid: “La vasca più dura”

Giorgio Lamberti è stato intervistato dai giornalisti italiani sul letto dell’ospedale di Brescia

BRESCIA (Italia) – Fu il primo italiano a vincere una medaglia d’oro in un Mondiale e a stabilire un record mondiale nel nuoto, ma ora Giorgio Lamberti è ricoverato per Covid in terapia subintesiva agli Spedali Civili di Brescia, una delle zone più colpite in Italia dall’ultima ondata della pandemia.
 
 
“Gareggiare per un titolo mondiale è una cosa, lottare per la vita è tutt’altro”,
ha raccontato, abbassandosi un attimo la mascherina dell’ossigeno, ai giornalisti del TG1 che sono andati a intervistarlo nel letto dell’ospedale.
 
 
“Questo virus è maledetto – ha spiegato – Ti arriva addosso e non te ne accorgi. Ho perso degli amici. È la mia vasca più complicata, bisogna passarla senza mai mollare, in progressione, fino all’ultima bracciata”.

Guarda anche 

“Il focus è sugli Europei. Giochi ancora lontani”

Noè Ponti: questo per lei è un gran momento. 4 titoli nazionali, e dei buoni tempi personali. Siamo ad aprile, la stagione è lunga. Non teme d...
19.04.2021
Sport

Effetti del Covid-19, i sindacati chiedono un Osservatorio sul frontalierato

Convocare l’Osservatorio sul frontalierato per verificare dimensioni e numeri del fenomeno nell’anno del Covid-19. Ad avanzare la richiesta, come riferisce il...
17.04.2021
Ticino

"Berset non ha il controllo né del Covid né dell'UFSP"

Il gigante farmaceutico svizzero Roche, in collaborazione con la società americana Regeneron, ha sviluppato un farmaco fortemente promettente contro il Covid-19. L...
15.04.2021
Svizzera

"Gli allentamenti non bastano, bisogna riaprire subito!"

Secondo la Lega dei Ticinesi gli allentamenti comunicati oggi pomeriggio dal Consiglio federale sono "totalmente insoddisfatta" e la Confederazione dovrebbe inv...
14.04.2021
Svizzera