Svizzera, 06 marzo 2021

Razzie per oltre 230'000 franchi, condannati ed espulsi tre giovani

Nel giro di sei mesi hanno messo a segno 23 colpi, per una refurtiva del valore complessivo di oltre 230’000 franchi. Hanno iniziato rubando computer portatili nelle scuole per poi specializzarsi nei negozi di elettronica.

Ieri i nove componenti della banda sono stati processati al Tribunale distrettuale di Baden (AG). Tutti e nove sono stati condannati. Tre di loro, ritenuti i principali responsabili dei furti, saranno inoltre espulsi dalla Svizzera.

Come si legge sulla Aargauer Zeitung, il leader della banda era un 21enne kosovaro, che ieri è stato condannato
a quattro anni di detenzione. Inoltre una volta uscito dal carcere dovrà lasciare la Svizzera, nonostante sia nato e cresciuto in questo paese.

Dovrà lasciare la Svizzera dopo aver scontato quattro anni di detenzione anche un altro 21enne. Mentre un 24enne iracheno è stato condannato a una pena leggermente più lieve, ma anche lui sarà espulso appena uscito dal carcere.

Gli altri sei membri delal banda potranno invece restare in Svizzera. Tutti e sei eviteranno inoltre il carcere essendo stati condannati a pene sospese.


Guarda anche 

Stazione di benzina rapinata da un 15enne e un 16enne

Sono stati arrestati i due rapinatori che lo scorso 23 febbraio, poco dopo le 21, hanno colpito alla stazione di benzina Agrola di Arbon (TG). Si tratta – comunica ...
11.03.2021
Svizzera

Condannato il richiedente l'asilo che diede fuoco al centro asilanti

È stato condannato a cinque anni e mezzo di detenzione, il 38enne di nazionalità turca che nell’aprile 2019 diede fuoco al centro per richiedenti l&rs...
24.02.2021
Svizzera

Locali aperti e feste illegali, multate una cinquantina di persone

La polizia cantonale argoviese è intervenuta la scorsa notte in tre locali pubblici ad Aarburg, Rheinfelden e Spreitenbach che erano aperti nonostante le disposizi...
20.02.2021
Svizzera

Migrante a processo per aver incendiato un centro asilanti in Argovia

Un 38enne curdo di nazionalità turca compare oggi a processo nel canton Argovia con l’accusa di aver dato fuoco al centro per richiedenti l’asilo respi...
18.02.2021
Svizzera