Sport, 25 febbraio 2021

21 anni e un male incurabile: addio al giovane Ta Bi

Il centrocampista ha militato nell’Atalanta e nel Pescara: è spirato in Costa d’Avorio

YAMOUSSOUKRO (Costa d’Avorio) – Una morte atroce a soli 21 anni per una malattia incurabile. Così è spirato Willy Braciano Ta Bi, centrocampista anche dell’Atalanta, giunto in Italia nel 2019. In seguito aveva giocato a Pescara, prima di rescindere il suo contratto per fare ritorno in Costa d’Avorio per affrontare la dura malattia: lo scorso 5 dicembre aveva compiuto 21 anni.
 
In sua memoria ieri sera l’Atalanta ha osservato un minuto di silenzio prima della sfida interna di Champions League contro il Real Madrid, mentre il club abruzzese ha ricordato il giovane Ta Bi anche tramite i social.

Guarda anche 

L’incredibile storia dello Sheriff Tiraspol, luce di una terra non riconosciuta e nato dal KGB

TIRASPOL – Se in Conference League la vera favola calcistica quest’anno è rappresentata dal Lincoln, squadra di Gibilterra che si è qualificata ...
27.08.2021
Sport

YB: servirà un’impresa europea

ISTANBUL (Turchia) – Non sarà un’impresa come quella che toccherà al Lipsia (per non parlare del Club Brugge), ma il cammino europeo dell’...
27.08.2021
Sport

È il giorno del sorteggio: per l’YB l’ipotesi Messi-CR7?

ISTANBUL (Turchia) – I playoff di Champions League si sono chiusi ieri sera con l’incredibile exploit dello Sheriff Tiraspol capace di eliminare la Dinamo Zag...
26.08.2021
Sport

YB che colpo: è Champions League

BUDAPEST (Ungheria) - Sembrava una missione impossibile quella dell’YB che, per qualificarsi alla fase a gironi della Champions League, doveva affrontare un cammino...
24.08.2021
Sport