Sport, 25 febbraio 2021

21 anni e un male incurabile: addio al giovane Ta Bi

Il centrocampista ha militato nell’Atalanta e nel Pescara: è spirato in Costa d’Avorio

YAMOUSSOUKRO (Costa d’Avorio) – Una morte atroce a soli 21 anni per una malattia incurabile. Così è spirato Willy Braciano Ta Bi, centrocampista anche dell’Atalanta, giunto in Italia nel 2019. In seguito aveva giocato a Pescara, prima di rescindere il suo contratto per fare ritorno in Costa d’Avorio
per affrontare la dura malattia: lo scorso 5 dicembre aveva compiuto 21 anni.
 
In sua memoria ieri sera l’Atalanta ha osservato un minuto di silenzio prima della sfida interna di Champions League contro il Real Madrid, mentre il club abruzzese ha ricordato il giovane Ta Bi anche tramite i social.

Guarda anche 

Al Real la Coppa più prestigiosa

PARIGI (Francia) - Super Courtois e un Real Madrid quadrato, cinico e meno frenetico, mandano al tappeto il Liverpool, che forse avrebbe meritato...
29.05.2022
Sport

Champions, si cambia? Si “torna” alla Final Four?

NYON – La Champions League potrebbe rifarsi il look. Non per quanto concerne la coppa, sempre bella e tanto agognata, quanto per il format: a rivelarlo è sta...
01.05.2022
Sport

Benzema fa tripletta al PSG e la medagliata olimpica perde la testa: “Ti offro il mio grembo per generare tre figli”

MADRID (Spagna) – La prestazione monster di Karim Benzema di mercoledì sera, quando con una tripletta in pochi minuti ha ribaltato il PSG del ritorno degli o...
13.03.2022
Sport

La guerra sposta la Champions: la finale a Parigi

NYON  - Come era inevitabile che fosse, la UEFA ha immediatamente reagito alla guerra in atto tra Russia e Ucraina, spostando la finale di Champions League da S...
25.02.2022
Sport