Svizzera, 09 febbraio 2021

Cinque minorenni picchiano un ragazzo: arrestati

La polizia della città di Winterthur comunica oggi di aver arrestato cinque minorenni – di età compresa tra i 13 e i 15 anni – che la sera dello scorso 27 gennaio avevano inseguito, circondato, aggredito e ferito un 21enne.

I cinque giovani – tre svizzeri, un italiano e un kosovaro – hanno ammesso le loro responsabilità.

In base alle ricostruzioni, l’aggressione aveva avuto origine su un bus. Il 21enne, che era
in compagnia della sua ragazza 16enne, era stato provocato dal quintetto. La coppia era quindi scesa dal bus, ma i cinque minorenni li avevano inseguiti, prima di accanirsi sul 21enne.

L’aggressione era stata segnalata alla polizia da un testimone. Ma quando la pattuglia era giunta sul posto, i cinque aggressori si erano già dileguati.

Le indagini hanno tuttavia permesso di risalire ai cinque minorenni, che sono ora finiti in manette.

Guarda anche 

Finta innamorata arrestata in stazione a Zurigo

Una 33enne rumena è finita in manette, poiché sospettata di aver ingannato un 78enne ed essersi fatta consegnare da lui oltre 160mila franchi. Come si le...
19.06.2021
Svizzera

Mario Fehr lascia il PS, i Giovani socialisti esultano: "Non era degno"

Il consigliere di Stato zurighese Mario Fehr, il più votato in assoluto alle elezioni cantonali del 2019, ha annunciato oggi la sua decisione di lasciare il Partit...
18.06.2021
Svizzera

Allarme bomba su un treno FFS, arrestato un italiano

Un cittadino italiano di 49 anni, senza residenza in Svizzera, è stato arrestato ieri sera a seguito di un allarme bomba che ha bloccato per diverse ore il traffic...
18.06.2021
Svizzera

Due donne aggredite sessualmente a Zurigo

Due aggressioni a sfondo sessuale sono avvenute nella notte tra venerdì e sabato scorso a Zurigo, nel Kreis 11, vicino alla fermata di Leutschenbach. La polizia ri...
17.06.2021
Svizzera