Svizzera, 09 febbraio 2021

Cinque minorenni picchiano un ragazzo: arrestati

La polizia della città di Winterthur comunica oggi di aver arrestato cinque minorenni – di età compresa tra i 13 e i 15 anni – che la sera dello scorso 27 gennaio avevano inseguito, circondato, aggredito e ferito un 21enne.

I cinque giovani – tre svizzeri, un italiano e un kosovaro – hanno ammesso le loro responsabilità.

In base alle ricostruzioni, l’aggressione aveva avuto origine su un bus. Il 21enne, che era
in compagnia della sua ragazza 16enne, era stato provocato dal quintetto. La coppia era quindi scesa dal bus, ma i cinque minorenni li avevano inseguiti, prima di accanirsi sul 21enne.

L’aggressione era stata segnalata alla polizia da un testimone. Ma quando la pattuglia era giunta sul posto, i cinque aggressori si erano già dileguati.

Le indagini hanno tuttavia permesso di risalire ai cinque minorenni, che sono ora finiti in manette.

Guarda anche 

"Asilante a spasso con il coltello alle tre di notte, come mai?"

In un'interrogazione inoltrata questa mattina al Consiglio di Stato il granconsigliere leghista Massimiliano Robbiani ritorna sull'aggressione avvenuta il 10 lugl...
19.07.2022
Ticino

Si era inventato un'aggressione razzista, dovrà pagare una multa

Lo scorso gennaio, un giovane francese di colore aveva raccontato di essere stato aggredito da un gruppo che parlava tedesco in un parco di Neuchâtel. Sulla piattaf...
18.07.2022
Svizzera

Roma, stacca il dito a morsi alla negoziante che si oppone alla rapina

Per portare a termine la sua rapina non ha esitato a staccare a morsi il dito della malcapitata negoziante. E' accaduto mercoledì sera alle ore 21.30, in pi...
15.07.2022
Mondo

Padre di famiglia aggredisce i paramedici venuti a soccorrere suo figlio

Giovedì scorso, poco dopo le 20.30, i servizi di emergenza erano stati allertati che un bambino era caduto in una fontana del parco Lindengut, a Winterthur. Un&...
14.07.2022
Svizzera