Svizzera, 09 febbraio 2021

Cinque minorenni picchiano un ragazzo: arrestati

La polizia della città di Winterthur comunica oggi di aver arrestato cinque minorenni – di età compresa tra i 13 e i 15 anni – che la sera dello scorso 27 gennaio avevano inseguito, circondato, aggredito e ferito un 21enne.

I cinque giovani – tre svizzeri, un italiano e un kosovaro – hanno ammesso le loro responsabilità.

In base alle ricostruzioni, l’aggressione aveva avuto origine su un bus. Il 21enne, che era in compagnia della sua ragazza 16enne, era stato provocato dal quintetto. La coppia era quindi scesa dal bus, ma i cinque minorenni li avevano inseguiti, prima di accanirsi sul 21enne.

L’aggressione era stata segnalata alla polizia da un testimone. Ma quando la pattuglia era giunta sul posto, i cinque aggressori si erano già dileguati.

Le indagini hanno tuttavia permesso di risalire ai cinque minorenni, che sono ora finiti in manette.

Guarda anche 

Zurigo: donna accoltellata da un richiedente l’asilo

Una donna è stata aggredita e ferita con un’arma da taglio, giovedì pomeriggio attorno alle 15.30 a Otelfingen, nel canton Zurigo. Il presunto aggr...
26.02.2021
Svizzera

Infermiera ruba la carta di credito a un’anziana

Un’infermiera è accusata di aver rubato la carta di credito di un’ospite dalla casa anziani in cui lavora e di averla usata per diversi mesi, spendendo...
24.02.2021
Svizzera

Senza patente, fugge dalla polizia con un’auto rubata e si schianta: arrestato

Si è sottratto da un controllo di polizia, è fuggito a tutta velocità, ma si è schiantato contro una rotonda e alla fine è stato arrest...
20.02.2021
Svizzera

Aggressione con l’acido a Neuchâtel: l’autore era l’ex fidanzato della vittima

Dopo aver in un primo tempo sottaciuto l’identità dell’autore dell’aggressione con l’acido ai danni di una 24enne avvenuta lo scorso 11 feb...
18.02.2021
Svizzera