Sport, 05 febbraio 2021

“Le donne parlano troppo”: nuova bufera su Tokyo 2021

Le dichiarazioni del presidente del comitato organizzatore, Yoshiro Mori, hanno lasciato tutti a bocca aperta. Sono poi arrivate le scuse ma non le dimissioni

TOKYO (Giappone) – Dopo l’ipotesi ventilata di un nuovo rinvio, o per meglio dire della cancellazioni delle Olimpiadi di Tokyo, una nuova bufera si è abbattuta sulle prossime Olimpiadi, a causa delle dichiarazioni del presidente del comitato organizzatore ed ex primo ministro Yoshiro Mori, che si è lasciato andare a parole sessiste. “Le riunioni a cui partecipano troppo donne in genere vanno avanti più del necessario”, ha detto riferendosi alla proposta del ministero dell’Istruzione sull’eventualità di estendere le nomine nel consiglio dei Giochi a un numero maggiore di donne.

“Le donne sono molto competitive. Quando una di loro alza la mano, probabilmente pensa di avere sempre qualcosa da dire. E poi parlano tutte”, ha aggiunto.

L’ex premier in seguito si è scusato, ma non ha nessuna intenzione di presentare le dimissioni. “Lavoro duramente e ho dato una mano devotamente per sette anni. Non mi dimetterò. Le dichiarazioni sono state un’espressione inappropriata, contraria allo spirito delle Olimpiadi e delle Paralimpiadi: sono pentito”, ha spiegato.

Guarda anche 

“Tokyo mi ha maturato. Penso già a Parigi 2024”

Michele Niggeler, 29 anni (è nato a Desenzano del Garda il 10 marzo del 1992) è spadista della nazionale rossocrociata reduce dalle Olimpiadi di...
31.08.2021
Sport

Non convocata per Tokyo: trovata morta

WELLINGTON (Nuova Zelanda) – Grave lutto nel mondo del ciclismo su pista. La neozelandese Olivia Podmore, esclusa dalle convocazioni per le Olimpiadi di Tokyo, &egr...
13.08.2021
Sport

Mamma mia che Olimpiade! E che gioia per Noé

TOKYO (Giappone) – Giù il sipario. Ieri si è spento il braciere olimpico e con esso si sono concluse le Olimpiadi di Tokyo. Una fiamma olimpica che, d...
09.08.2021
Sport

I sei moschettieri all’assalto del Giappone

TOKYO (Giappone) - Ce l’avevano giurato gli addetti ai lavori: nell’atletica leggera è sempre più difficile che qualcuno ricorra alle farma...
25.07.2021
Sport