Svizzera, 03 febbraio 2021

Arrestato dopo 87 furti

La polizia cantonale e il ministero pubblico zurighesi riferivano martedì della chiusura dell’inchiesta relativa a un 39enne kosovaro accusato di aver messo a segno 87 furti con scasso, per una refurtiva complessiva di circa 110'000 franchi.

L’arresto era avvenuto avvenuto il 21 gennaio 2020 a Rüti. Allora la polizia aveva fermato per un controllo un’auto con quattro persone a bordo. Era emerso che su uno dei quattro uomini pendeva un avviso di ricerca. Sia lui che gli altri tre occupanti dell’auto erano quindi stati portati in centrale.

A seguito di ulteriori verifiche, due dei quattro uomini erano stati rilasciati, gli altri due arrestati. Si trattava di un 36enne portoghese e di un 39enne kosovaro.

La polizia zurighese comunica che a seguito
dell’indagine, durata un anno, il 39enne kosovaro è ora accusato di 87 furti con scasso avvenuti tra i cantoni di Zurigo, San Gallo e Svitto. L’uomo si era procurato una refurtiva di circa 110'000 franchi e aveva causato danni per altri 190'000 franchi. Ha sostanzialmente ammesso le sue responsabilità.

Il 39enne ha raggiunto i luoghi dei suo furti principalmente in auto, nonostante non disponesse di una licenza di condurre. È accusato di aver più volte rubato automobili e equipaggiato vetture fuori circolazione con targhe rubate. È inoltre accusato di varie violazioni al codice stradale.

Il 36enne portoghese è ritenuto essere il suo principale complice. È stato liberato nel marzo 2020 ma è tuttora sotto inchiesta.

Guarda anche 

Ragazzo nudo salvato in mare aperto, si scopre che è un evaso: arrestato

OSTIA (Italia) – Dal mare alle manette in un attimo. Era lì, tranquillo e sereno a nuotare nudo in mare aperto, a un miglio dal porto di Ostia, senza preoccu...
10.07.2022
Magazine

Camminata sui carboni ardenti vira al dramma e in 25 si ustionano, 13 all'ospedale

Venticinque persone hanno riportato gravi ustioni mentre partecipavano a una camminata sui carboni ardenti sulle rive del lago di Zurigo, a Wädenswil (ZH). Diverse a...
15.06.2022
Svizzera

Contesta la multa di parcheggio con un avvocato, sarà lo stato a pagare

Un automobilista di Zurigo è andato fino al Tribunale federale di Losanna per contestare la multa di 40 franchi che aveva ricevuto. E, alla fine, non solo è...
11.06.2022
Svizzera

Con il BMW si schianta sulla Ford ferendo madre e figlia, condannato a carcere e espulsione

Nell'ottobre 2019 un ventenne residente a Zurigo si era schiantato con una BMW M5 noleggiata contro la Ford guidata da una donna. Lei e la figlia di quattro anni r...
02.06.2022
Svizzera