Sport, 25 gennaio 2021

Clamoroso a Tokyo: Italia alle Olimpiadi senza bandiera, inno e soldi

Il CIO comunicherà la decisione soltanto mercoledì ma c’è chi lo dà per sicuro

TOKYO (Giappone) – Un vero smacco, un colpo basso che, però, l’Italia si è cercata e che potrebbe metterla non solo in cattiva luce la prossima estate, ma anche in difficoltà in vista delle Olimpiadi invernali del 2026 che ospiterà a Milano e a Cortina: il CIO ha pronto il documento di sospensione del Coni, che impedirebbe agli atleti italiani di gareggiare in Giappone, dal prossimo 23 luglio, sotto la bandiera del loro Paese. Verrebbe vietato anche l’inno.
 
Una cosa clamorosa, mai successa prima all’Italia che, senza l’intervento del Governo italiano, diventerà ufficiale mercoledì, anche
se alcuni media della vicina Penisola, “Repubblica” in primis la danno per certa. Ciò comporterebbe che i vari alfieri italiani, come Federica Pellegrini, potranno correre soltanto come atleti indipendenti e il Coni rischierebbe di avere pesanti ripercussioni anche sulle Olimpiadi del 2026.
 
Infatti verrebbero bloccati i finanziamenti del Cio. Il tutto nasce dalla perdita di autonomia del Coni, successiva alla riforma dello sport di oltre due anni e fa, stando a quanto sostiene la Carta Olimpica e come sottolineato tramite due lettere al presidente del Consiglio italiano, Giuseppe Conte, che però non hanno mai avuto risposta.

Guarda anche 

Smantellata cellula dell’Isis: nel mirino il Real Madrid

MADRID (Spagna) – L’Isis è tornato a minacciare la Spagna e il calcio iberico. Secondo ‘El Confidencial’, infatti, i servizi d’inform...
17.06.2024
Sport

GALLERY - Alisha Lehmann pronta a vestirsi di bianconero?

TORINO (Italia) – Alisha Lehmann è una delle calciatrici più conosciute non solo in campo, dove veste la maglia dell’Aston Villa e della Naziona...
18.06.2024
Sport

Koeman, ma cosa fai? Il gesto è imbarazzante

AMBURGO (Germania) – L’Olanda ha vinto ieri al debutto a Euro 2024, battendo la Polonia per 2-1 in rimonta. È quindi partita bene l’avventura del...
17.06.2024
Sport

Mbappé uomo simbolo. Yakin sorvegliato speciale

LUGANO - Venerdì sono scattati gli Europei. Chi li vincerà? E chi saranno le due finaliste? E la Svizzera cosa farà? Un fatto è certo: ma...
17.06.2024
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto