Sport, 14 gennaio 2021

Maradona, ci risiamo: altra figlia illegittima

La 25enne gioca a calcio ma ammette: “Non mi interessa l’eredità”

BUENOS AIRES (Argentina) – In Argentina tiene sempre banco il discorso in merito al patrimonio di Diego Armando Maradona e la conseguente successione. Nel frattempo è spuntata una nuova figlia illegittima del Pibe de Oro. A darne notizia è l’emittente argentina, spiegando che la ragazza si chiama Eugenia Loprevittola e
ha 25 anni.
 
La ragazza era stata data in adozione dalla madre biologica che recentemente ha voluto incontrarla per rivelarle l’identità del padre.
 
“Non le interessa l’eredità”, hanno spiegato durante la trasmissione. La giovane gioca a calcio e lavora in farmacia.

Guarda anche 

“Vincete per il nostro popolo e non per quei figli di p…”

LUGANO - Negli scorsi giorni è morto Cesar Luis Menotti, il commissario tecnico che guidò l’Argentina al titolo mondiale nell’orm...
13.05.2024
Sport

Morte Maradona: a giugno il via al processo

SAN ISIDORO (Argentina) – Il processo in merito alla morte di Diego Armando Maradona inizierà il 4 giugno a San Isidoro, in Argentina. La data è stata...
21.03.2024
Sport

L'economista "antisistema" Javier Milei eletto presidente dell'Argentina

L'economista Javier Milei sarà il prossimo presidente dell'Argentina, dopo aver vinto alle elezioni presidenziali di domenica, che aprono un nuovo periodo ...
20.11.2023
Mondo

La notte della vergogna: Argentina-Colombia 0-5!

LUGANO - Che notte, quella notte del 3 settembre di 30 anni fa! A Buenos Aires si consuma una delle più grandi tragedie sportive della nazione argentina, gius...
07.11.2023
Sport

Informativa sulla Privacy

Utilizziamo i cookie perché il sito funzioni correttamente e per fornirti continuamente la migliore esperienza di navigazione possibile, nonché per eseguire analisi sull'utilizzo del nostro sito web.

Ti invitiamo a leggere la nostra Informativa sulla privacy .

Cliccando su - Accetto - confermi che sei d'accordo con la nostra Informativa sulla privacy e sull'utilizzo di cookies nel sito.

Accetto
Rifiuto