Svizzera, 02 gennaio 2021

Al centro asilanti l'anno inizia con un accoltellamento

Il 2021 è iniziato nel segno della violenza, al centro federale d’asilo di Kreuzlingen (TG). Due ospiti, entrambi di nazionalità algerina, si sono accoltellati a vicenda. I due hanno dovuto essere trasportati in ambulanza all’ospedale. Dopo le cure del caso, sono stati arrestati.

A rendere noti i fatti è la Polizia cantonale turgoviese. In un comunicato odierno, la polizia spiega che la colluttazione ha avuto
luogo ieri, venerdì 1° gennaio, attorno alle 14, per motivi ancora da determinare. In un primo tempo i due algerini, di 21 e 28 anni, si sono confrontati all’esterno del centro asilanti. Poi, feriti, sono rientrati nel centro, da dove è scattata l’allarme.

Entrambi hanno riportato ferite da armi da taglio. Il Ministero pubblico ha aperto un’inchiesta per chiarire i fatti.


Guarda anche 

Aggredisce un uomo in un appartamento e poi salta dalla finestra

Un uomo è stato aggredito e gravemente ferito e un altro è morto domenica mattina nel comune di Kreuzlingen, nel canton Turgovia. Secondo le informazioni a ...
04.04.2022
Svizzera

Condannato a quindici anni di carcere e espulsione per aver accoltellato l'ex moglie

Il tribunale penale di Basilea Campagna ha condannato giovedì un cittadino italiano di 51 anni a 15 anni di prigione e 12 anni di espulsione dal paese per aver acc...
07.11.2021
Svizzera

Attacco con il coltello su un treno in Germania, almeno tre feriti

Secondo quanto riportano i media tedeschi, citando fonti di polizia, almeno tre persone sono rimaste ferite, due delle quali gravemente, in un treno nei pressi di Neumark...
06.11.2021
Mondo

Accoltella la ragazza, dà fuoco alla casa e poi si fa investire dall'autopompa accorsa per spegnere l'incendio

È una scena degna di un film dell'orrore quella avvenuta la scorsa notte a Mittertreffling, località austriaca nei pressi di Linz. Erano circa la una e ...
26.10.2021
Mondo