Ticino, 23 dicembre 2020

L'Ente LIS (Lugano Istituti Sociali) premia i suoi collaboratori

Per ricompensare i propri collaboratori per il prezioso lavoro svolto in questo anno caratterizzato dalla pandemia l'Ente LIS (Lugano Istituti Sociali) ha deciso di assegnare per l'anno 2020 una gratifica straordinaria di 500 franchi sotto forma di buono a tutti i collaboratori dell'ente.

"La gratifica – si legge nel comunicato del LIS – ci permette di riconoscere il prezioso lavoro da svolto da tutti i collaboratori e al contempo di sostenere l'economia locale e il territorio. Il 2020 è stato un anno impegnativo che ha sollecitato tutto il personale da diversi fronti ma che nel contempo ha permesso di incrementare lo spirito di appartenenza e collaborazione. I collaboratori hanno saputo dimostrato grande collaborazione anche nei momenti più delicati, offrendo un servizio ottimale a favore dei nostri residenti e minori".

La gratifica annunciata si aggiunge all'incentivo di 300 franchi erogato quest'estate per un soggiorno di oltre notti presso strutture alberghiere, agriturismi e appartamenti in affitto.

Guarda anche 

Lugano, che succede? Troppo Zugo per l’Ambrì

LUGANO – È davvero complicato capire e analizzare il momento dell’HC Lugano. O forse, al contrario, è davvero molto semplice. I bianconeri, che ...
18.01.2021
Sport

Daprelà ancora lui: a Sion arriva il primo punto del 2021

SION – In attesa di Abubakar, al Lugano basta Daprelà. Così come era successo lo scorso ottobre a Cornaredo, così nella prima uscita stagione d...
18.01.2021
Sport

“Negli States tira aria pesante ma non mi faccio condizionare”

COLUMBUS (USA) - La National Hockey League (NHL), il campionato più duro e più bello al mondo, è ripartito nella notte di mercoledì scors...
19.01.2021
Sport

“Conte mi ha insegnato ad essere un calciatore”

LUGANO - Non sono molti i giocatori che hanno potuto beneficiare dei consigli e delle direttive di allenatori come Antonio Conte e Vladimir Petkovic. Uno di questi &...
19.01.2021
Sport