Svizzera, 15 dicembre 2020

"Ci vuole un nuovo lockdown"

La task force del Consiglio Federale lancia un messaggio forte e chiaro. "Le misure attuali – concordano gli scienziati – non bastano. Servono ulteriori misure come la chiusura della ristorazione e di tutte le attività non essenziali", ha affermato il presidente Martin Ackermann nel corso della conferenza stampa tenutasi oggi a Berna.

Per Ackermann, "il tempo è prezioso. Ogni giorno conta e conta agire in fretta. Se fossi io a decidere, introdurrei il più presto possibile un nuovo lockdown". Il delegato del Consiglio federale per il servizio medico coordinato Andreas Stettbacher ha, invece, parlato della situazione negli ospedali svizzeri. "Solo – dice – il 22% dei posti letto in terapia intensiva è ancora disponibile. In dieci Cantoni, Ticino compreso, sono terminati i posti certificati". 

Guarda anche 

Coronavirus, il bollettino nazionale

In Svizzera, nelle ultime 24 ore, sono stati registrati 2'260 nuovi contagi da coronavirus. Un dato – fa sapere l'Ufficio federale della sanità pubbl...
19.01.2021
Svizzera

Coronavirus: la situazione in Svizzera

In Svizzera, nelle ultime 72 ore, sono stati registrati 4'703 nuovi contagi da coronavirus. Un dato – fa sapere l'Ufficio federale della sanità pubbl...
18.01.2021
Svizzera

Erano ticinesi le due bimbe uccise nel Canton Soletta

La popolazione di Gerlafingen (Soletta) e l’intera Svizzera sono sotto shock per la morte di due bambine. Il dramma avvenuto sabato mattina – riporta Tio &nda...
18.01.2021
Svizzera

Scoppia un focolaio della nuova variante a St.Moritz

Focolaio della nuova variante inglese del Covid-19 a St.Moritz. Le autorità sanitarie hanno posto due alberghi in quarantena optando per test a tappeto per ospiti ...
18.01.2021
Svizzera