Sport, 15 dicembre 2020

“Non ho mai detto che sei razzista”

I due protagonisti della vicenda di settimana scorsa che ha caratterizzato e condizionato la sfida di Champions, PSG-Basaksehir, Demba Ba e il quarto uomo Coltescu, si sono chiariti

ISTANBUL (Turchia) – Aveva fatto tanto, molto discutere quanto avvenuto martedì scorso al Parco dei Principi di Parigi, in occasione della sfida di Champions League tra il PSG e l’Istanbul Basaksehir. Quel termine “negru”, (“nero” in italiano) detto dal quarto uomo rumeno, Coltescu, per riferirsi al vice allenatore dei turchi Webo, aveva scatenato le ire dell’attaccante Demba Ba.
 
I due si sarebbero chiariti con una telefonata organizzata
dall’ex centrocampista senegalese Ousmane N’Doye, stando a quanto riportato da un giornalista romeno. “Demba non ha mai detto che si sia trattato di razzismo. Ha solo pensato che Coltescu non avrebbe dovuto usare la parola “nero” (“negru” in rumeno) in uno stadio. Lo stesso Coltescu ha capito. Entrambi mi hanno chiamato dopo la loro telefonata e sono rimasti colpiti dal buon dialogo avuto. Sono convinto che sia stato solo un malinteso”.

Guarda anche 

A Cornaredo sbarca Demba Ba!

LUGANO - Clamoroso colpo di mercato per l'FC Lugano che si è assicurato l'attaccante Demba Ba. Il 36enne in carriera ha giocato anche in Inghilterra e nell...
18.06.2021
Sport

"Cercate di essere meno bianchi", il seminario controverso per i dipendenti di Coca-cola

“Cercate di essere meno bianchi”: con questo invito la Coca-Cola esorta i propri dipendenti a combattere la discriminazione razziale e il razzismo. ...
25.02.2021
Mondo

21 anni e un male incurabile: addio al giovane Ta Bi

YAMOUSSOUKRO (Costa d’Avorio) – Una morte atroce a soli 21 anni per una malattia incurabile. Così è spirato Willy Braciano Ta Bi, centrocampista...
25.02.2021
Sport

PSG-Basaksehir: non fu razzismo!

PARIGI (Francia) – Avevano creato scalpore, avevano fatto gridare allo scandalo e all’ennesimo caso di razzismo legato al calcio le parole usate dal quarto uo...
12.02.2021
Sport