Sport, 14 dicembre 2020

"Speravo di essere al 100% ma non è così”. Federer mette in dubbio l’Australia

Il renano ha ammesso di non sentirsi ancora in forma e così la sua partecipazione al primo Slam della stagione risulta complicato

ZURIGO – Nella serata di ieri Roger Federer è stato nominato, durante gli Sports Awards, l’atleta svizzero degli ultimi 70 anni. In tanti si aspettano ancora molto dal renano, reduce da un anno travagliato e complicato, viste le operazioni subite al ginocchio, ma è stato lo stesso ex numero 1 al mondo a mettere in guardia in merito al suo futuro.
 
“Speravo di essere al 100% con la condizione già ottobre ma non lo sono neanche ora – ha spiegato al margine della serata, come riportato dalla RSI – Mi sarebbe piaciuto anticipare il recupero, ma sono comunque felice della mia condizione ora”.
 
L’Australian Open si avvicina – anche se verrà disputato a marzo – e il Roger nazionale ha precisato: “Mi prendo ancora un po’ di tempo prima di decidere definitivamente. So che i prossimi 3 mesi saranno cruciali per me”.

Guarda anche 

Un anno senza Roger…

BASILEA – 7 luglio 2021. Questa è la data dell’ultima partita giocata da Roger Federer fin qui e, quasi sicuramente, sarà l’ultima sfida d...
18.11.2021
Sport

Il covid detta legge: a Melbourne solo giocatori vaccinati

MELBOURNE (Australia) – Sarà un’Australian Open col green pass obbligatorio. Ma niente tampone per ottenerlo: ci vorrà il vaccino! Lo Slam austr...
03.10.2021
Sport

A New York si parla russo: Rod Laver, Roger e Rafa tirano un sospiro di sollievo

NEW YORK (USA) – Un po’ come è successo a Serena Williams. Sì perché l’americana nel 2015, dopo aver trionfato negli Australian Ope...
13.09.2021
Sport

Ancora il ginocchio: Roger di nuovo sotto i ferri

BASILEA -  I dubbi in merito alla sua presenza agli US Open c’erano già, ma ora ogni speranza è svanita: Roger Federer si opererà per...
15.08.2021
Sport