Mondo, 23 novembre 2020

Salta in acqua e salva il suo cane dall'attacco di un alligatore (VIDEO)

Richard Wilbanks pensava che non avrebbe più rivisto il suo cane Gunner, il suo cucciolo di tre mesi, dopo che un alligatore era spuntato fuori da uno stagno per azzannarlo e portarlo in acqua. Alla fine di ottobre il settantenne di Estero, in Florida, stava passeggiando con il suo compagno a quattro zampe quando un piccolo alligatore è apparso da uno stagno. "E' venuto fuori come un missile. Non avrei mai pensato che un alligatore potesse essere così veloce", ha detto l'americano all'emittente americana CNN.

In un istante, il rettile ha afferrato il cagnolino e lo ha portato sott'acqua. Nonostante lo shock, Richard non ha esitato un attimo: "Mi sono automaticamente buttato in acqua", racconta. Il pensionato non ha avuto problemi a catturare o controllare l'alligatore, ma ha avuto difficoltà a
tenere la sua mascella aperta per liberare il cucciolo che strillava dal dolore.

Con l'energia della disperazione, Richard alla fine è riuscito a salvare la vita del suo cagnolino. Se l'è cavata con qualche taglio alle mani e una vaccinazione contro il tetano. Per quanto riguarda Gunner, dopo una breve permanenza dal veterinario per i morsi causati dal rettile anche lui se l'è cavata.

Questo impressionante salvataggio è stato immortalato da una telecamera di sorveglianza installata nei pressi dello stagno nell'ambito di un progetto condotto da associazioni animaliste per osservare la fauna locale. Richard ha detto alle autorità che non voleva che l'alligatore fosse rimosso dallo stagno, né soppresso. È disponibile sulla piattaforma YouTube e potete trovarlo qui sotto.

Guarda anche 

Condannato per frode, non viene espulso perchè il suo QI è troppo basso

La lista di crimini di un 25enne kosovaro recentemente comparso in tribunale a Winterthur è lunga. Il suo fascicolo è lungo 77 pagine, che descrivono pri...
28.09.2022
Svizzera

Le regioni del Donbass votano l'annessione alla Russia

Le autorità filorusse nelle regioni ucraine di Zaporizhia, Kherson, Lugansk e Donesk hanno rivendicato la vittoria del "sì" all'annessione ...
28.09.2022
Mondo

Ennesima ingiustificata stangata sui premi di cassa malati. "Più che mai urgente sottoscrivere l’iniziativa popolare della Lega"

La Lega dei Ticinesi prende atto con sconcerto e rabbia, ma senza sorpresa, dell’ennesima stangata sui premi di cassa malati, peraltro annunciata da tempo. L&rsq...
27.09.2022
Ticino

Giubiasco, investito bambino in Piazza Grande

La Polizia cantonale comunica che oggi poco prima della 17 a Giubiasco vi è stato un incidente della circolazione stradale. Un 66enne automobilista svizzero dom...
27.09.2022
Ticino